Aggiornato alle: 01:33

Iraq, attentato ad Hillah: oltre 60 morti | L’Isis ha rivendicato l’attacco terroristico

di Redazione

» Cronaca » Iraq, attentato ad Hillah: oltre 60 morti | L’Isis ha rivendicato l’attacco terroristico

Iraq, attentato ad Hillah: oltre 60 morti | L’Isis ha rivendicato l’attacco terroristico

| domenica 06 Marzo 2016 - 13:47
Iraq, attentato ad Hillah: oltre 60 morti | L’Isis ha rivendicato l’attacco terroristico

E’ stato commesso un attentato suicida ad Hillah, città a circa 95 km a sud di Baghdad. La zona è a maggioranza sciita. Lo rendono noto le autorità irachene: al momento il numero dei morti confermati tra i civili è di oltre 60 (senza contare le vittime fra i militari); oltre 70 i feriti.

Le caratteristiche dell’attacco sono state fin da subito associate al modus operandi dell’Isis, che ha rivendicato l’azione attraverso l’agenzia di stampa Amaq, che sostiene lo stato islamico. “L’operazione di un martire con un camion bomba ha colpito il checkpoint delle rovine di Babilionia all’ingresso della città di Hilla, uccidendo e ferendo decine di persone”, si legge nella dichiarazione.

L’attentatore ha fatto irruzione con un camion bomba contro un posto di blocco a Al-Athar. Secondo le autorità locali la deflagrazione è stata molto forte ed ha coinvolto molte auto ed edifici della zona.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it