Torna questa sera, lunedì 7 marzo, in prima visione su Raiuno un nuovo episodio de “Il Commissario Montalbano“, che si conferma la serie tv più vista in Italia. L’episodio di questa sera s’intitola “La piramide di fango”.

Un uomo in mutande e canottiera, corre di notte in bici sotto la pioggia e gravemente ferito. Cerca riparo in una tubatura di un cantiere, dove viene ritrovato morto la mattina seguente. Montalbano scopre che l’uomo è Geraldo Nicotra, contabile dell’impresa edile proprietaria di quel cantiere. Il protagonista scopre che l’uomo viveva con la moglie, la tedesca Inge Schneider, ma anche con un terzo uomo, che però non ha lasciato tracce all’interno della loro abitazione.

Tutti pensano a un latitante, ma Montalbano riesce a collegare questo caso a quello del tentato omicidio di Saverio Piscopo, muratore al lavoro per un’impresa edile di cui stava rivelando le verità alla giornalista Lucia Gambardella (Teresa Mannino), che sta indagando su una serie di appalti truccati a Vigàta.

Montalbano, così, si ritrova a dover proteggere sia Piscopo che la Gambardella, ma anche a dover risolvere il caso dell’omicidio di Nicotra, scoprendo che qualcuno vuole depistare le indagini facendo credere che ad ucciderlo sarebbe stata l’amante. Ma Montalbano riesce a scoprire che dietro i casi si cela un’organizzazione criminale che va abbattuta.