primarie, primarie Benevento, primarie Bolzano, primarie centrosinistra, primarie Grosseto, primarie Napoli, primarie Roma, primarie Trieste, risultati primarie, risultati primarie centrosinistra, Roma

Alle primarie del centrosinistra romane trionfa Roberto Giachetti, mentre a Napoli è Valeria Valente la candidata sindaco. A ufficializzare le loro vittorie è stato il vicepresidente della Camera Matteo Orfini su Twitter: “Un abbraccio a Roberto Giachetti e a Valeria Valente. Con loro possiamo tornare a vincere”.

Ma c’è un dato che non può far felice il Pd romano, ovvero l’affluenza dimezzata rispetto alle primarie del 2013: 50 mila contro quasi 100mila votanti. Altra musica a Napoli e a Benevento, Grosseto, Trieste e Bolzano. A Napoli i votanti sono stati 30mila contro i 16.500 dello scorso anno per le regionali.

Le reazioni. Felice Valeria Valente: “Napoli ha scelto di guardare avanti con una nuova classe dirigente. Grazie a tutti i cittadini. E ora tutti insieme nel centrosinistra per tornare al governo della città”. La candidata ha vinto con il 43,7% delle preferenze, battendo Antonio Bassolino fermo al 42,2%.

Conferme a Trieste dove Roberto Cosolini si impone da sindaco uscente raccogliendo 4.447 voti (65,02%) sbaragliando il senatore Francesco Russo. A Benevento la spunta Raffaele Del Vecchio, vicesindaco uscente, con il 66% dei voti. Duemila in più gli elettori rispetto a quelli del 2013.

Lorenzo Mascagni ha vinto a Grosseto prevalendo con 3.576 voti sui 2.931 raccolti dall’ex vicesindaco Paolo Borghi, mentre a Bolzano trionfa Renzo Caramaschi, ex general manager del municipio con 762 voti.