Zamparini, Zamparini Palermo, Zamparini, Zamparini, Fiumefreddo Riscossione Sicilia, Fiumefreddo, risposta Riscossione Sicilia Zamparini

Parole di fuoco quelle del presidente Zamparini, dopo il caos che ha portato alle dimissioni di Beppe Iachini dal ruolo di allenatore del Palermo.

Raggiunto dal programma radiofonico”La Zanzara” di Radio 24, i toni sono davvero pesanti: “Non vuole dialogare con la società, è impazzito, non è più Iachini. Un proprietario non può parlare della sua squadra? Ma siamo impazziti?”

E rincara la dose: “Iachini è un deficiente che fa giocare male la squadra. Ha una mentalità perdente e non gliene frega un c***o. È in scadenza di contratto e avrà già un accordo con un’altra squadra”.

Sul futuro ha detto: “Ora devo sentire Ballardini e capire se accetta di tornare. Io e i giocatori proveremo a convincere Iachini a rimanere. Di certo, Il Palermo non andrà in B: al Frosinone gli abbiamo dato 4 gol”.