Aggiornato alle: 18:49

Napoli, vigile urbano crivellato di colpi | Era il nonno del calciatore Mandragora

di Redazione

» Campania » Napoli, vigile urbano crivellato di colpi | Era il nonno del calciatore Mandragora

Napoli, vigile urbano crivellato di colpi | Era il nonno del calciatore Mandragora

| mercoledì 09 Marzo 2016 - 07:24
Napoli, vigile urbano crivellato di colpi | Era il nonno del calciatore Mandragora
Un esecuzione in pieno stile nel Rione Incis di Ponticelli a Napoli. Il vigile urbano Mariolino Barometro, di 59 anni, è stato crivellato di colpi davanti alla cremeria di un suo familiare in via fratelli Grimm.
Probabilmente stava tornando a casa dal lavoro quando è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco all’addome. É stato trasportato d’urgenza in gravissime condizioni presso la Clinica Villa Betania, ma all’arrivo in ospedale è morto.
Sul posto le volanti della polizia che prova a ricostruire la dinamica dell’agguato. L’agente della Municipale era in abiti civili. Era certamente lui il bersaglio.
Oggi non ha lavorato, era in ferie“, ha dichiarato il Comandante della Polizia Municipale di Napoli, Ciro Esposito, e non aveva con sè documenti.
Il luogotenente prestava servizio all’Ufficio del Giudice di Pace, che ha sede nella Caserma Garibaldi, in via Foria. Era sposato, padre di figli e il nonno del calciatore della Juventus Rolando Mandragora.
Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it