Aggiornato alle: 08:16

Alessandria, espulso per furto il capogruppo M5S | Avrebbe forzato l’armadietto di una palestra

di Redazione

» Cronaca » Alessandria, espulso per furto il capogruppo M5S | Avrebbe forzato l’armadietto di una palestra

Alessandria, espulso per furto il capogruppo M5S | Avrebbe forzato l’armadietto di una palestra

| giovedì 10 Marzo 2016 - 19:20
Alessandria, espulso per furto il capogruppo M5S | Avrebbe forzato l’armadietto di una palestra

Avrebbe forzato un armadietto della palestra sottraendo il denaro contenuto in un portafogli al suo interno. Con questa accusa infamante, il capogruppo del Movimento 5 Stelle nel Consiglio comunale di Alessandria Angelo Malerba, nel 2012 candidato sindaco per i pentastellati, è stato arrestato dai carabinieri.

Malerba, 42 anni e di professione consulente assicurativo, è stato subito espulso dal Movimento e sarà processato per direttissima. “In attesa di maggiori sviluppi il consigliere Angelo Malerba è espulso dal M5S e se ne chiedono le immediate dimissioni“, afferma il M5S.

“Siamo umanamente addolorati ma il M5S è questo. Da noi anche chi ruba in un armadietto di una palestra va a casa. Pensate se tutti si comportassero come noi. L’onestà tornerà di moda“, continua il comunicato ufficiale del M5S.

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it