napoli, cronaca, campania, uccide la madre e si barrica in casa, carabinieri, omicidio a napoli, uccide la madre con fucile del padre, uomo con problemi psichici uccide la madre e si barrica in casa

Tre persone sono state arrestate nel Casertano perchè ritenuti responsabili di porto in luogo pubblico di arma da fuoco, con l’aggravante del metodo mafioso.

L’indagine, condotta dal mese di settembre 2013 a gennaio 2015, in merito alla faida tra le famiglie criminali Fava e Bellagiò, per il controllo dei traffici illeciti nel comune di santa Maria Capua Vetere, ha consentito, tra l’altro, di far luce sulle intimidazioni armate dei tre soggetti arrestati.

DEL GAUDIO Fabio