Beers Millennium Jewel 4” è un diamante blu di 10,10 carati leggermente più grande di una mandorla e proviene dalla miniera di Cullinan in Sudafrica. La sua vera particolarità, però, è che potrebbe battere il record asiatico di gioielli venduti all’asta in Asia.

La britannica Sotheby’s punta infatti a venderlo per una una cifra compresa tra i 30 e i 35 milioni di dollari. L’asta si terrà il 5 aprile a Honk Ong. Il vicepresidente per l’Asia della casa d’aste Quek Chin Yeow spiega: “È la rarità di questi oggetti meravigliosi ad alimentarne la forte richiesta da parte di tutto il mondo”.

“Al mondo restano solo una dozzina di diamanti di un blu così intenso e vivido, che superano i 10 carati, per questo motivo essi sono estremamente rari”, ha assicurato Yeow. L’ultimo record di Hong Kong per la vendita di un diamante risale al 2013, quando venne battuta la cifra di 30,6 milioni di dollari per un diamante bianco da 118 carati.