giallo Lesin, Lesin ucciso, Mikhail Lesin, ministro russo ucciso, morte Lesin, morte ministro russo, Usa, verità Lesin, verità morte Lesin, Washington post

L’ex ministro russo dell’informazione Mikhail Lesin, trovato senza vita lo scorso novembre in un hotel di Washington, sarebbe morto a causa di un fortissimo trauma alla testa e da altri colpi alle gambe e al torso.

Lo scrive il “Washington Post” che ha riportato un rapporto del medico legale confermato dalla polizia della capitale statunitense. Yury Melnik, portavoce dell’ambasciata russa negli Stati Uniti, ha detto di aver chiesto informazioni sull’inchiesta: “Spero che qualcuno ci dia spiegazioni sul documento trapelato oggi sui media”.