Spezia-Latina, Spezia Latina, pagelle ventitreesima giornata serie b, pagelle 23a giornata serie b, pagelle giocatori serie b, pagelle giocatori Spezia, pagelle giocatori Latina, pagelle giocatori Spezia-Latina, pagelle serie b, pagelle Spezia-Latina, voti Spezia, voti giocatori serie b, voti Latina, voti Spezia-Latina

Diventano 10 i risultati utili consecutivi ottenuti dallo Spezia: i liguri hanno dominato la partita dall’inizio, creando molte palle gol. Grande gara di Calaiò al sesto gol stagionale e dell’esterno Piccolo, autore di un assist.

Prestazione da dimenticare per il Modena, che esce dal Picco con 0 punti: gli uomini di Hernan Crespo distratti in difesa ed evanescenti in attacco. 1 tiro in porta nell’arco dei 90 minuti e parecchie occasioni concesse agli avversari.

I liguri ottengono così il decimo risultato utile consecutivo, dimostrando di essere la squadra più in forma del campionato. Lo stesso non si può dire del Modena, che scivola nella zona calda dei play out.

Leggi le pagelle di SPEZIA-MODENA

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

16. 52 – FINISCE LA PARTITA

47′ s.t. – AMMONITO ERRASTI.

46′ s.t. AMMONITO BESEA.

45′ s.t. – 3 MINUTI DI RECUPERO.

42′ s.t. – Ennesimo intervento di Manfredini che respinge un colpo di testa di Vignali.

40′ s.t. – Grande azione da parte di Piccolo, che serve Nenè al centro dell’area di rigore, il brasiliano colpisce il palo.

38′ s.t.- NEL MODENA ESCE CRECCO ED ENTRA MAZZARANI.

35′ s.t. – NELLO SPEZIA ENTRA KVRZIC ED ESCE CALAIO’.

27′ s.t. – AMMONITO DE COL per un fallo a metà campo.

22′ s.t. – Grande azione di Sciaudone, che sfonda sulla sinistra, prova il tiro ma non si fa sorprendere Manfredini.

20′ s.t. – NELLO SPEZIA ENTRA NENE’ ED ESCE CATELLANI.

19′ s.t. – NEL MODENA ENTRA BESEA ED ESCE BENTIVOGLIO.

15′ s.t.  – AMMONITO GIORICO per un intervento in ritardo.

12′ s.t. AMMONITO CALAIO’ per simulazione.

12′ s.t . – NELLO SPEZIA ENTRA VIGNALI ED ESCE ACAMPORA.

8’s.t. – NEL MODENA ENTRA CAMARA ED ESCE NARDINI.

6′ s.t. – GOL SPEZIA! SCIAUDONE! Grande azione dei liguri, iniziata da Calaiò, che serve Catellani, cross al limite dell’area per Sciaudone che non sbaglia.

3′ s.t. – Buona iniziativa degli emiliani, Bentivoglio mette una pala velenosa in mezzo, salvataggio provvidenziale di Piccolo.

ORE 16.03 – INIZIA IL SECONDO TEMPO.

ORE 15. 48 – FINISCE IL PRIMO TEMPO, PARZIALE 1 – 0.

45′ p.t. – 1 minuto di recupero.

43′ p.t. – Iniziativa sulla fascia sinistra per Migliore, debole la conclusione che finisce comoda tra le braccia di Manfredini.

39′ p.t. – Dopo aver rubato palla a Catellani, Granoche prova a sorprendere il portiere dai 35 metri, blocca Chichizola.

36′ p.t. – AMMONITO SCIAUDONE per una trattenuta.

31′ p.t. – Occasione Spezia: Calaiò si gira al centro dell’area, ma viene anticipato dall’attento Manfredini.

30′ p.t. – Conclusione dai 2o metri da parte di Catellani, il portiere del Modena blocca in due tempi.

24′ p.t. – GOL SPEZIA! CALAIO’! Grande percussione sulla sinistra di Piccolo, passaggio rasoterra al centro dell’area per Calaiò, che di sinistro infila Manfredini.

22′ p.t. – Cross dalla destra da parte di Bentivoglio, prova a colpire di testa Granoche, ma il gioco viene fermato per fallo in attacco.

16′ p.t. – Terza occasione per Calaiò che spreca l’ottimo cross di De Col al centro dell’area, mandando la palla sul fondo.

12′ p.t. – Percussione centrale da parte di Giorico, fermato da un ottimo intervento di Acampora .

9′ p.t. – I giocatori del Cesena chiedono l’intervento dell’arbritro per un presunto contatto su Calaiò al limite dell’area, ma il direttore di gara lascia giocare.

7′ p.t. – Occasione Spezia: gran tiro dal centro-sinistra per Calaiò, Manfredini si fa trovare pronto.

6′ p.t. – Iniziativa sulla destra dello Spezia, cross al centro dell’area, respinge la difesa del Modena.

1′ p.t. – Cross dalla sinistra di Catellani che trova Calaiò al centro dell’area, l’attaccante manda la palla fuori con un colpo di testa.

ORE 15.02 – INIZIA LA PARTITA.

Spezia e Modena si affrontano in un match caratterizzato da diverse motivazioni: i bianconeri per consolidare la buona classifica, gli emiliani a caccia di punti salvezza Sono 56 i precedenti tra le due formazioni, con un bilancio di 20 vittorie emiliane, 14 liguri e 22 pareggi.

Lo Spezia è senza dubbio una delle squadre più in forma del campionato: i liguri sono infatti reduci da nove risultati utili consecutivi, con un bilancio di 21 punti conquistati frutto di sei vittorie e tre pareggi. La squadra di Mimmo Di Carlo è imbattuta dal 27 dicembre.

Il Modena è reduce da tre vittorie nelle ultime quattro partite, un cammino che ha permesso ai gialloblu, , di uscire dalla zona calda della classifica. Una vittoria oggi rappresenterebbe un ulteriore mattoncino verso la salvezza.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

SPEZIA: Chichizola; De Col, Terzi, Migliore, Postigo; Sciaudone, Errasti, Acampora (dal 12′ s.t. Vignali); Calaiò (dal 35′ s.t. Kvrzic), Catellani (dal 20′ s.t. Nenè), Piccolo. All.: Di Carlo.

MODENA: Manfredini; Calapai, Marzorati, Gozzi, Rubin; Giorico, Crecco (dal 38′ s.t. Mazzarani), Bentivoglio (dal 19′ s.t. Besea); Granoche, Nardini (dall’ 8 s.t. Camara), Luppi.. All.: Crespo.

ARBITRO: Candussio (Cervignano)

MARCATORI: 24′ p.t. Calaiò (S), 6′ s.t. Sciaudone (S).

AMMONITI: Sciaudone (S), Calaiò, De Col, Errasti (S), Giorico (M).

ESPULSI: