bimbo impiccato brescia, Brescia, suicidio bambino brescia, suicidio bimbo brescia, suicidio bimbo travagliato

Tragico incidente sul lavoro a Montale, in provincia di Pistoia. Un operaio 48enne è rimasto schiacciato dalla sua ruspa in un cantiere dove erano in corso lavori per la sistemazione dell’acquedotto. La ruspa sulla quale stava lavorando, per cause ancora in corso di accertamento, si è ribaltata e l’ha travolto.

L’uomo ha riportato fratture agli arti superiori e ad una gamba. A dare l’allarme sono stati i colleghi di lavoro. Sul posto la centrale del 118 ha inviato un’ambulanza della Croce d’Oro di Montale insieme a un’automedica. I soccorritori lo hanno poi trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Jacopo di Pistoia.