Aggiornato alle: 12:44

Brescia, formaggio prodotto con latte infetto | Trenta indagati tra allevatori e titolari di caseifici

di Redazione

» Cronaca » Brescia, formaggio prodotto con latte infetto | Trenta indagati tra allevatori e titolari di caseifici

Brescia, formaggio prodotto con latte infetto | Trenta indagati tra allevatori e titolari di caseifici

| martedì 15 Marzo 2016 - 14:36
Brescia, formaggio prodotto con latte infetto | Trenta indagati tra allevatori e titolari di caseifici

Immissione di latte infetto sul mercato. Questa l’accusa mossa dalla Procura di Brescia nei confronti di trenta persone tra allevatori e titolari di caseifici.

Nel prodotto sarebbero state presenti aflatossine, le più cancerogene esistenti, che venivano “coperte” miscelando il latte infetto con altro sano per produrre formaggi. I valori superavano da 5 a 160 volte quelli di legge.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it