attentato Bruxelles, bruxelles, Forest, quartiere Forest, sparatoria bruxelles, sparatoria Fores, spari Bruxelles

Terrore nel quartiere “Forest” di Bruxelles, in Belgio, dove diversi poliziotti sono stati bersaglio di alcuni colpi di arma da fuoco esplosi da due uomini nel corso di una perquisizione legata agli attentati di Parigi.

Secondo quanto reso noto dalla procura belga, gli agenti sono stati attaccati a colpi di kalashnikov. Gli uomini armati che hanno sparato sarebbero almeno due: uno è in fuga, l’altro è asserragliato in un appartamento.

Il quartiere di Forest è completamente chiuso e quattro poliziotti sarebbero rimasti feriti in due diverse sparatorie, riporta il sito La Derniere Heure. Uno degli uomini armati sarebbe stato neutralizzato.

Dei tre agenti rimasti feriti nel primo episodio, uno, raggiunto dai proiettili alla testa e a un orecchio, è in condizioni gravi ed è stato trasferito in ospedale.

Sul posto sono arrivati anche mezzi dei pompieri e diverse ambulanze, mentre il quartiere è stato completamente sigillato.

All’operazione, ha confermato il ministro dell’Interno di Parigi Bernard Cazeneuve, hanno partecipato anche alcuni poliziotti francesi.