Champions league, finale Champions, probabili Juventus real, Juventus Real Madrid, Formazioni Juventus Real Madrid

Una Juve falcidiata dagli infortuni (e con un modulo rivoluzionato) sfiora l’impresa all’Allianz Arena: va in vantaggio di 2 gol nella prima mezz’ora (splendido il secondo di Cuadrado su azione di Morata), viene rimontata nel finale di partita e ai supplementari subisce prima il gol del sorpasso di Alcantara, poi quello del’ex Coman.

Serata tranquilla per il Barcellona, che trova il gol della tranquillità con Neymar e amministra la partita, poi vinta nella ripresa con i gol dei compagni di reparto, Suarez e Messi. Il Manchester City ha tranquillamente gestito i due gol di vantaggio dell’andata, accontentandosi di uno 0 a 0 poco spettacolare ma più che positivo considerate le emergenze di formazione e centrando i quarti per la prima volta nella sua storia.

L’Atletico Madrid ha staccato il biglietto per i quarti dopo una sfida incredibilmente equilibrata: dopo lo 0 a 0 dell’andata è finita 0 a 0 anche dopo i supplementari. Equilibrio anche dal dischetto: hanno segnato tutti nei primi 14 rigori, poi Narsingh ha colpito la traversa e Juanfran ha realizzato il tiro decisivo

Il programma dei match di ritorno degli ottavi di finale di questa settimana:

Manchester City – Dinamo Kiev (ANDATA: 3-1): FINALE 0 – 0 : QUALIFICATO: MANCHESTER CITY

Atletico Madrid – Psv Eindhoven (ANDATA: 0-0): FINALE 8 – 7 dopo i calci di rigore (0 a 0 dopo i supplementari) QUALIFICATO: ATLETICO MADRID

Bayern Monaco – Juventus (ANDATA: 2-2): FINALE (dopo supplementari) 4 – 2 Marcatori: 6′ p.t. Pogba (J), 28′ p.t. Cuadrado (J), 28′ s.t. Lewandowski (B), 46′ s.t. Muller (B), 3′ s.t.s Alcantara (B), 5′ s.t.s Coman (B) (clicca qui per la cronaca live della gara) (Clicca qui per le pagelleQUALIFICATO: BAYERN MONACO

Barcellona – Arsenal (ANDATA: 2-0): FINALE 3 – 1 Marcatori: 19′ p.t. Neymar (B), 6′ s.t. Elneny (A), 20′ s.t. Suarez (B), 43′ s.t. Messi (B) QUALIFICATO: BARCELLONA