conte lascia la nazionale, antonio conte lascia la nazionale, tavecchio conte via dalla nazionale

Adesso è ufficiale, Antonio Conte lascia la Nazionale subito dopo l’Europeo di calcio che si giocherà in Francia.

Lo ha annunciato questa mattina il presidente della FIGC Carlo Tavecchio.

“Sente il richiamo del campo, la quotidianità dell’allenamento e questo è comprensibile” ha detto il presidente della Figc, all’ingresso del consiglio federale di oggi.

“Abbiamo puntato sempre su Conte, mi ci sento quasi quotidianamente. Prenderemo le valutazioni con serenità, ora è il momento di prendere atto e avere a che fare con una persona che ha dato un recupero dell’immagine della Nazionale, l’impegno e il sacrificio. E io lo ringrazierò sempre per questo. I destini della vita cambiano”.

“È operativo. Gli manca la quotidianità, il profumo dell’erba, è la cosa più importante che mi ha detto. Non è questione di soldi, è questione di lavoro. Questo è quello che mi ha detto. La mattina si sveglia e gli manca il campo”. Tavecchio, al momento, non vuole parlare di successori.

Alcune voci, vogliono Antonio Conte vicinissimo al Chelsea.