arresti droga taranto, arresti taranto, operazione bazar taranto, spaccio droga Taranto, Taranto

Nove persone sono finite in manette, a Scampia, nel quartiere di Napoli, al termine di un’operazione antidroga della polizia.

I provvedimenti sono stati emessi dal GIP presso il Tribunale Ordinario di Napoli e da quello presso il Tribunale per i Minori, dopo una attività investigativa condotta dal Commissariato di Scampia, che ha permesso di accertare le responsabilità degli arrestati nell’attività di spaccio di stupefacenti.

I destinatari dei provvedimenti risultano collegati al gruppo criminale degli ‘Scissionisti’ che opera a Scampia e Secondigliano, e per conto del clan gestivano l’attività di spaccio di stupefacenti.

Sono finiti in carcere: Emanuele Pandolfi, nato a Napoli in data 30.08.1993; Vincenzo Pandolfi (alias Lallà), nato a Napoli il 09.10.1990; Gilberto Fuiano, nato a Napoli il 31.01.1992; Imma Liquori nata a Napoli il 28.12.1973; Francesco Errico, nato a Napoli il 18.11.1980, Antonio Pandolfi (alias o russ), nato a Napoli il 31.01.1992; Carmine Pandolfi (alias Braciola), nato a Napoli il 12.11.1997, (all’epoca dei fatti minorenne).

Invece è stata eseguita la misura dell’obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria nei confronti di: Salvatore Romano, nato a Napoli il 22.02.1996, e Fabio Pandolfi, nato a Napoli il 01.12.1995.