Aggiornato alle: 19:28

Bayern Monaco – Juventus, le pagelle. Morata e Pogba sono alieni, malino Bonucci

di Emanuele Termini

» Sport » Bayern Monaco – Juventus, le pagelle. Morata e Pogba sono alieni, malino Bonucci

Bayern Monaco – Juventus, le pagelle. Morata e Pogba sono alieni, malino Bonucci

| mercoledì 16 Marzo 2016 - 23:16
Bayern Monaco – Juventus, le pagelle. Morata e Pogba sono alieni, malino Bonucci

Ecco le pagelle del match di ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra Bayern Monaco e Juventus (clicca qui per leggere la cronaca).

BAYERN MONACO: Neuer 6; Lahm 5,5, Kimmich 5, Benatia 5,5 (dal 1′ s.t. Bernat 6), Alaba 4,5; Vidal 6,5; Douglas 7,5, Müller 7,5, X.Alonso 6,5 (dal 15′ s.t. Coman 7,5) , Ribery 7 (dall’11’ s.t.s. T.Alcantara s.v.); Lewandowski 7. All. Guardiola 5.

———–

JUVENTUS: Buffon 7; Lichtsteiner 7, Bonucci 5,5, Barzagli 6, Evra 6; Khedira 6 (dal 23′ s.t. Sturaro 5), Hernanes 6,5, Pogba 7; Cuadrado 7,5 (dal 44′ s.t. Pereyra s.v.), Morata 8 (dal 27′ s.t. Mandzukic 6), Alex Sandro 6,5. All. Allegri 8.

I MIGLIORI DELLA JUVENTUS

Morata 8 – Una forza della natura, non c’è altro modo di definirlo. Sia sul piano atletico che su quello tecnico, questa sera, è stato irreprensibile. Buona parte del merito va senza dubbio ad Allegri che gli “disegna” addosso il ruolo di interlocutore d’attacco con Cuadrado e Alex Sandro. Dalle sgroppate, ai colpi di fino: per lui solo applausi.

Pogba 7,5 – Finalmente in gol. E sembra anche un paradosso sottolinearlo visto che parliamo del giocatore con il maggior numero di tiri in porta in questa edizione della Champions League. Ricama calcio di alta qualità e sforna assist a ripetizione. Gioca molto avanzato, anche questo un innegabile merito di Allegri.

Cuadrado 7,5 – Gol e mille discese sulla fascia. Questo è il Cuadrado che Allegri ha sempre voluto: tatticamente puntuale e tecnicamente ispirato. Questa sera fa il bello e il cattivo sulla sua fascia di competenza, a tratti è incontenibile. Il gol premia la sua partita di grande sacrificio, manca solamente un pizzico di cattiveria in più sottoporta. Ma questa sera sono solo dettagli.

I PEGGIORI DELLA JUVENTUS

Bonucci 5,5 – Si perde Lewandowski in occasione del gol dell’1-2. Un gol che ha fatto soffrire tantissimo la Juve e che per poco non finiva per macchiare una partita monumentale. Bonucci, lo sappiamo bene, è anche questo. In Nazionale come nella Juve. Nel bene e nel male.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it