algeria, attacco Algeria, attacco impianto Algeria, attacco impianto Statoil, impianto gas Algeria, Salah Gas a Krechba

Un attacco contro l’impianto di gas di Krechba, in Algeria, è stato sventato dall’esercito. Alcuni terroristi legati ad al Qaida hanno tirato tre colpi di mortaio all’alba di oggi, ma non sono riusciti ad entrare nel comprensorio. I terroristi non sarebbero stati ancora catturati e non ci sarebbero al momento vittime.

L’attacco si è verificato presso la Salah Gas a Krechba, a circa 1.200 chilometri a sud di Algeri, nel deserto del Sahara. Secondo un comunicato del colosso petrolifero norvegese, l’impianto è stato “colpito da esplosivi sparati dall’esterno”.

L’azienda è riuscita a mettersi in contatto con i suoi tre dipendenti a Krechba, stanno bene e non sono stati feriti. Nel gennaio 2013 un gruppo affiliato ad al Qaida aveva attaccato il complesso di Ain Amenas, sempre in Algeria.