Sembra che su Cayo Paloma i naufraghi dell’Isola dei Famosi abbiano fatto pace con l’egittologo Aristide, anche perché forse è più divertente prenderlo bonariamente in giro che arrabbiarsi con lui, come ha fatto Fiordaliso quando lui ha dichiarato di aver confessato di aver acceso un fuoco usando l’accendino.

Simona Ventura fa notare come Aristide sia dimagrito e come ciò lo renda sempre più appetibile per l’universo femminile, dato che unisce cultura, humour e fisico. Alessia propone lo slogan “l’archeologo cerca moglie” per quando Aristide tornerà in Italia. L’egittologo si accontenterebbe di poco: non servono vagonate di donne, gliene basterebbe una.

Che per Aristide dopo l’Isola si aprono gli studi di “Uomini e Donne”?