Atalanta, Stadio Atalanta, Stadio bergamo Atalanta, Atalanta compra stadio bergamo, Stadio Atleti Azzuri d'Italia, Atalanta Stadio Bergamo Atleti Azzurri d'Italia, lavori Stadio Bergamo Atalanta,

Pericolo scampato per Edy Reja. La sua Atalanta ritrova la vittoria 14 giornate dopo l’ultima volta e il tecnico salva la panchina, che aveva cominciato a scricchiolare pericolosamente (si parlava già di Prandelli tra i suoi possibili sostituti in caso di ko): incrementato a +7 il margine sulla terzultima.

C’è stata una sola squadra in campo. L’Atalanta ha dimostrato di volere fortemente i 3 punti ed è riuscita ad archiviare la pratica già nel primo tempo con Gomez (27′) e Diamanti (46′), che ha firmato il raddoppio poco prima dell’intervallo dopo aver confezionato proprio lui l’assist per la rete del ‘Papu’.

Nella ripresa la squadra di Reja ha rischiato poco o nulla, aiutata anche da un paio di ottime parate di Sportiello. I nerazzurri hanno anzi avuto l’occasione per portarsi sul 3 a 0, ma Pinilla si è fatto ipnotizzare da Mirante sbagliando un rigore.

Per il Bologna è crisi nera. Donadoni non vince ormai da 5 partite e la sua squadra segna pochissimo (un solo gol nelle ultime 5); nei prossimi impegni, poi, i rossoblù dovranno fare a meno, oltre che di Destro, anche di due pezzi pregiati della difesa quali Mbaye e Gastaldello, entrambi espulsi oggi.

LEGGI QUI LE PAGELLE DI ATALANTA-BOLOGNA

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

14.25 – FINALE: 2 – 0.

45′ s.t.: 3 minuti di recupero.

44′ s.t.: NELL’ATALANTA ENTRA D’ALESSANDRO, ESCE GOMEZ.

40′ s.t.: ESPULSO GASTALDELLO per doppia ammonizione. Secondo fallo da giallo su Gomez.

38′ s.t.: Il Bologna non molla e nonostante l’inferiorità numerica continua ad attaccare con insistenza.

35′ s.t.: Un’altra occasione sprecata dall’Atalanta con Cigarini, che da buona posizione si fa fermare dall’uscita di Mirante.

33′ s.t.: ESPULSO MBAYE per un brutto intervento su Gomez.

32′ s.t.: Gran parata di Mirante sul tentativo dagli undici metri di Pinilla, che fallisce così il 3 a 0.

31′ s.t.: RIGORE PER L’ATALANTA. Gastaldello stende Gomez in area, l’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto.

29′ s.t.: Giaccherini crossa in area per Mounier, Dramé lo anticipa con un perfetto stacco di testa.

27′ s.t.: Brighi ci prova da fuori, ma non trova la porta: pallone alto sopra la traversa.

27′ s.t.: NELL’ATALANTA ENTRA MIGLIACCIO, ESCE KURTIC.

26′ s.t.: NEL BOLOGNA ENTRA MASINA, ESCE MORLEO.

20′ s.t.: Sportiello si fa trovare ancora pronto su un colpo di testa di Mbaye.

19′ s.t.: NEL BOLOGNA ENTRA ACQUAFRESCA, ESCE RIZZO.

18′ s.t.: Floccari entra in area e calcia in porta, Sportiello respinge coi pugni.

16′ s.t.: Sugli sviluppi del corner, doppio tentativo del Bologna con Mounier e Brighi: nessuno dei due va a buon fine, e il pallone finisce sul fondo.

15′ s.t.: Masiello rischia l’autorete su un buon cross di Morleo, ma Sportiello si supera e mette in calcio d’angolo.

12′ s.t.: Cross teso di Morleo, Stendardo mette fuori.

9′ s.t.: NELL’ATALANTA ENTRA RAIMONDI, ESCE DIAMANTI.

7′ s.t.: AMMONITO RIZZO per un fallo su Cigarini.

5′ s.t.: AMMONITO GIACCHERINI per simulazione.

4′ s.t.: Palla dentro di Giaccherini per Floccari, Paletta lo anticipa e spazza in fallo laterale.

1′ s.t.: Subito un cross di Diamanti, Mbaye per poco non fa autogol provando a smorzare il pallone di petto per Mirante: corner per il Bologna.

13.37 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. NEL BOLOGNA ENTRA MOUNIER, ESCE BRIENZA.

13.20 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 2 – 0.

46′ p.t.: RADDOPPIO DELL’ATALANTA, DIAMANTI. Pinilla si libera di Maietta con un contrasto probabilmente irregolare e mette in mezzo per Diamanti, che tutto solo davanti a Mirante piazza la palla all’angolino sinistro.

45′ p.t.: 1 minuto di recupero.

43′ p.t.: AMMONITO PINILLA per un fallo su Giaccherini.

40′ p.t.: Giaccherini entra in area e mette in mezzo, Dramé anticipa Brighi con un’ottima diagonale.

37′ p.t.: Buona reazione del Bologna, che però fatica a trovare spazi per far male alla difesa atalantina.

34′ p.t.: Sugli sviluppi del corner Maietta risolve una mischia in area mandando il pallone in rete, ma l’arbitro aveva già fermato l’azione per fuorigioco.

33′ p.t.: Rizzo arriva sul fondo e tenta il cross: il pallone non passa, ma il Bologna guadagna un buon calcio d’angolo.

30′ p.t.: Cigarini per poco non lancia in porta Giaccherini con un tocco sporco: Stendardo risolve tutto spazzando in fallo laterale.

27′ p.t.: VANTAGGIO DELL’ATALANTA, GOMEZ. Diamanti entra in area, disorienta Gastaldello con un paio di finte e mette in mezzo per Gomez, che da zero metri spinge il pallone in porta.

26′ p.t.: Traversone dalla trequarti, Pinilla stacca di testa ma manda a lato.

23′ p.t.: Gomez tenta un tiro al volo da fuori: pallone in curva.

21′ p.t.: Cross di Diamanti dalla sinistra, De Roon prova a controllare in area ma fa schizzare il pallone sul fondo.

18′ p.t.: Giaccherini sfonda sulla sinistra ed entra in area, poi la mette in mezzo ma il suo passaggio è impreciso.

17′ p.t.: Diamanti trova su punizione l’inserimento di Stendardo, che colpisce di testa ma manda fuori.

14′ p.t.: Pinilla ci prova da fuori: tiro deviato, blocca Mirante.

12′ p.t.: Atalanta un po’ frettolosa, Reja chiede maggior palleggio ai suoi.

10′ p.t.: Lungo lancio di De Roon a cercare Kurtic: passaggio troppo profondo, Mirante blocca in scioltezza.

9′ p.t.: Atalanta parecchio aggressiva, i giocatori di Reja sembrano molto determinati.

6′ p.t.: Contropiede potenzialmente pericoloso dell’Atalanta, ma Diamanti lo gestisce male perdendo palla sulla trequarti.

3′ p.t.: Giaccherini ci prova da fuori ma colpisce male: pallone largo alla destra del palo.

1′ p.t.: Prima occasione per l’Atalanta dopo 20 secondi: Pinilla crossa in area per l’inserimento di Gomez, che da ottima posizione colpisce debolmente di testa: pallone centrale, tra le braccia di Mirante.

12.33 – FISCHIO D’INIZIO

La vittoria è ormai diventato il chiodo fisso di Atalanta e Bologna. E non potrebbe essere altrimenti, visto che entrambe non conquistano i 3 punti da tanto, troppo tempo: i bergamaschi addirittura da 14 partite, gli emiliani da molto meno (4 gare), ma per una squadra abituata a viaggiare a una media punti da Champions non sono comunque poche.

L’Atalanta è l’unica squadra ancora senza successi nel 2016: 6 pareggi e 6 sconfitte per i nerazzurri nel nuovo anno e appena 7 gol messi a segno – l’attacco orobico è tra i peggiori 4 del campionato – con appena 4 punti di margine sulla terzultima. Reja si gioca la panchina: non dovesse vincere nemmeno oggi, potrebbe saltare.

Anche il Bologna di Donadoni sta facendo parecchia fatica a segnare: un solo gol nelle ultime 4 giornate per i rossoblù (nel ko per 1-2 a San Siro contro l’Inter, dopo tre 0-0 di fila). Gli emiliani a Bergamo hanno vinto una sola volta (0-1 nel 2009) negli ultimi 24 precedenti di A, poi 11 pareggi e 12 sconfitte.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ATALANTA: Sportiello; Masiello, Paletta, Stendardo, Dramé; Cigarini, De Roon; Kurtic (dal 27′ s.t. Migliaccio), Diamanti (dal 9′ s.t. Raimondi), Gomez (dal 44′ s.t. D’Alessandro); Pinilla. All.: Reja.

BOLOGNA: Mirante; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Morleo (dal 26′ s.t. Masina); Brighi, Diawara, Brienza (dal 1′ s.t. Mounier); Rizzo (dal 19′ s.t. Acquafresca), Floccari, Giaccherini. All.: Donadoni.

ARBITRO: Giacomelli (Trieste).

MARCATORI: 27′ p.t. Gomez (A), 46′ p.t. Diamanti (A).

AMMONITI: Pinilla (A); Giaccherini, Rizzo (B).

ESPULSI: Mbaye (B), Gastaldello (B).