motogp, motomondiale

Jorge Lorenzo ha vinto il gran premio del Qatar 2016, classe Motogp. Secondo posto per la Ducati di Andrea Dovizioso, terzo Marc Marquez. Quarto Valentino Rossi

Lo spagnolo della Yamaha ha vinto la gara grazie al suo passo costante rispetto ai propri avversari, i quali hanno commesso qua e là varie sbavature. Quinto posto per Daniel Pedrosa. Sesto Maverick Vinales su Suzuki, finito lontano dai primi dopo il terzo posto in griglia.

La partenza ha visto un grande spunto di Jorge Lorenzo, a cui si è accodato Andrea Iannone e, dopo la prima curva, Andrea Dovizioso. Valentino Rossi inizia la propria gara dal 4° posto, mentre Marquez e Vinales (Suzuki) vengono risucchiati in 5° e 7° posizione.

Le Ducati prendono la testa sin dal primo passaggio sul traguardo, sfruttando il grande motore e difendendo la staccata anche nei settori più guidati.

A 17 giri dal termine, però, cade Andrea Iannone: dopo alcuni momenti di bagarre con il proprio compagno di squadra, il pilota di Vasto cerca di resistere all’attacco di Lorenzo, ma perde l’anteriore in piega ad alta velocità e finisce fuori strada. A questo punto, Lorenzo prova a riprendersi la testa su Dovizioso e ci riesce 3 giri dopo.

Lo spagnolo della Yamaha prova la fuga solitaria, Dovizioso e Marquez rispondono a suon di giri veloci, mentre Rossi in quarta posizione sembra in difficoltà a tenere il passo. Lorenzo continua a spingere e sembra poter scappare: Marquez a 4 giri dal termine rompe gli indugi e si prende il 2° posto di Dovizioso, che non riesce nel contro-sorpasso in staccata.

I giri finali vedono l’allungo decisivo del campione del mondo, mentre Dovizioso approccia l’ultimo giro in seconda posizione e resiste agli assalti dello spagnolo della Honda.