Aggiornato alle: 19:44

Serie B, la Ternana espugna Avellino (0-2). Decide la doppietta di Ceravolo

di Andrea Zito

» Sport » Serie B, la Ternana espugna Avellino (0-2). Decide la doppietta di Ceravolo

Serie B, la Ternana espugna Avellino (0-2). Decide la doppietta di Ceravolo

| lunedì 21 Marzo 2016 - 19:42
Serie B, la Ternana espugna Avellino (0-2). Decide la doppietta di Ceravolo

La Ternana smentisce la sua fama di squadra da mal di trasferta ed esce vincitrice dalla sfida di Avellino per 0-2.

Al Partenio – Lombardi, il posticipo della 32esima giornata di Serie B viene decisa da una doppietta di Ceravolo nel secondo tempo e dal cambio di assetto tattico operato da Breda rispetto al primo tempo.

A fine partita è stata pesante la contestazione nei confronti dei padroni di casa, fermi a 43 punti e ormai quasi fuori dalla lotta per accedere ai playoff. Gli umbri invece trovano la quinta vittoria in trasferta stagionale (a cui si sommano però 11 sconfitte e 1 pareggio) e con 40 punti in classifica possono dirsi ad un passo dalla salvezza.

>CLICCA QUI PER LE PAGELLE

La partita avrebbe potuto svoltare a favore degli irpini nella prima metà di gara: tante le occasioni create (addirittura 4 in una sola azione al 36′ !) e anche un rigore procurato al 45′; dal dischetto, però, Castaldo sbaglia clamorosamente.

Nel secondo tempo, invece, la Ternana inizia a giocare un calcio propositivo e a tratti spumeggiante, mettendo sotto pressione la difesa campana con contropiedi e giocate di prima e si appoggia al proprio capitano per siglare i gol della vittoria, non andando molto distante anche dalla terza segnatura.

——-

FINE PARTITA

48′ s.t. – Sbaffo tenta il colpo di testa da calcio d’angolo: conclusione alta. AMMONTO VALJENT per perdita di tempo.

3 minuti di recupero

41′ s.t. – Contropiede 3 contro 2 della Ternana, ma Signorelli prova il tiro da 25 metri: conclusione deviata che sfiora il palo di destra.

40′ s.t. – Azione travolgente della Ternana, tutta di prima, poi conclusione alta dal limite. Dall’altra parte, occasione per Mokulu, che impegna di testa Mazzoni.

39′ s.t. – AMMONITO PAGHERA. Fallo in ritardo.

38′ s.t. – Cross in area per Gavazzi, che dalla destra prova il tiro al volo: Mazzoni in qualche modo devia il pallone e poi subisce fallo

37′ s.t. – Nella Ternana esce Janse, entra Signorelli.

35′ s.t. – Altro contropiede Ternana lungo il settore di destro: cross basso in mezzo e per poco Gondo non segna il 3 – 0 in area piccola.

32′ s.t. – Destro improvviso di Sbaffo da 25 metri: Mazzoni blocca in sicurezza.

30′ s.t. – Azione prolungata dell’Avellino: Castaldo prova più volte il tiro ma la difesa della Ternana si oppone.

29′ s.t. – Furlan prova il tiro dal limite: blocca Frattali.

24′ s.t. – Nell’Avellino esce Arini, entra Paghera. nella Ternana esce Ceravolo, entra Gondo.

22′ s.t. – GOL TERNANA! CERAVOLO! Errore clamoroso di Chiosa in disimpegno che scivola e perde palla con Frattali in uscita. ceravolo ne approfitta e segna a porta vuota da posizione defilata.

21′ s.t. – Nell’Avellino esce D’Angelo, entra Joao Silva.

18′ s.t. – Castaldo prova il tiro al volo da calcio d’angolo: conclusione larga sul palo di destra.

14′ s.t. – Nell’Avellino esce Insigne, entra Sbaffo. Nella Ternana esce Palumbo, entra Grossi

13′ s.t. – AMMONITO ARINI. Fallo di mano.

10′ s.t. – Tentativo di tiro di Furlan dal centro: pallone deviato che finisce sui piedi di un compagno di squadra in fuorigioco.

5′ s.t. – GOL TERNANA! CERAVOLO! Azione in contropiede sulla fascia destra e cross di Janse per Ceravolo che in velocità batte il difensore e di testa centra la porta con l’aiuto della traversa.

4′ s.t. – Stop di petto e tiro al volo per Castaldo dal vertice destro dell’area: la difesa umbra respinge.

ORE 21.32: Inizia la ripresa.

ORE 21.17: Fine primo tempo.

45′ p.t. – CASTALDO SI DIVORA IL RIGORE! Passo di rincorsa rallentato ed esitazione fatale: Mazzoni blocca in presa bassa alla sua destra.

44′ p.t. – CALCIO DI RIGORE AVELLINO! AMMONITO FURLAN per fallo su Castaldo, dopo una bella azione di D’Angelo sul settore di destra.

42′ p.t. – Azione di Falletti sulla destra, che dribbla due avversari e piazza il cross basso al centro per Ceravolo, ma in allungo non riesce a toccare il pallone.

41′ p.t. – Altro tentativo improvviso di Falletti, stavolta da fermo: tiro da 25 metri deviato in angolo.

36′ p.t. – Si salva la Ternana, per 4 volte in pochi secondi! Prima D’Angelo da distanza ravvicinata, poi due tentativi di Mokulu e uno di Castaldo dall’altezza del dischetto. Mazzoni e i difensori umbri murano ogni conclusione.

35′ p.t. – Mokulu piazza la sponda dal centro per Insigne che tenta tiro dal limite: conclusione in curva.

31′ p.t. – Bell’azione sulla destra dell’Avellino con D’Angelo che salta un uomo e crossa di sinistro per Insigne. Altro colpo di testa: stavolta Mazzone deve tuffarsi in presa bassa.

28′ p.t. – Mokulu va via di fisico sulla sinistra e serve palla indietro per effettuare il cross: Insigne prova la girata di testa, ma la sua conclusione è larga.

23′ p.t. – Insigne prova a segnare da punizione a giro sul secondo palo da posizione centrale. Pallone molto alto.

20′ p.t. – Azione in velocità sulla destra per la Ternana e palla per Falletti, che tenta il destro sul primo palo. Frattali respinge in angolo.

17′ p.t. – Falletti prova il destro a giro dal limite: conclusione potente ma troppo centrale. Frattali blocca in due tempi.

15′ p.t. – Insigne prova a battere in mezzo la punizione, ma il tentativo di sponda è completamente sbagliato.

10′ p.t. – La Ternana prova ad alzare il baricentro dopo diversi minuti di sofferenza nella propria metà campo.

5′ p.t. – Insistono i padroni di casa: Insigne colpisce di testa di fronte la porta ma il pallone si dirige lontano dallo specchio.

4′ p.t. – Sponda di Mokulu sulla trequarti per Gavazzi, che tenta il tiro dal limite di controbalzo, fuori di pochissimo.

1′ p.t. – Subito occasione Avellino: cross a centro area per il colpo di testa di Castaldo, bloccato da Mazzone.

ORE 20.32: Inizia la partita.

——-

Grande equilibrio nei 12 precedenti in campionato al Partenio – Lombardi fra Avellino e Ternana: 4 vittorie irpine, 5 pareggi, 4 vittorie umbre.

L’Avellino (43 punti) sta cercando di uscire da un momento complicato: la vittoria della settimana scorsa contro l’Ascoli è solo la seconda nelle ultime 9 (in cui non ha subito gol in una sola occasione).

Anche la Ternana (37 punti) non è in un buon momento: è reduce, infatti, da 4 partite senza vincere (3 le sconfitte).

LE FORMAZIONI UFFICIALI

AVELLINO: Frattali; Pisano, Biraschi, Chiosa, Visconti; D’Angelo (21′ s.t. Joao Silva), Arini (24′ s.t. Paghera), Gavazzi, Insigne (14′ s.t. Sbaffo); Castaldo, Mokulu. All. : Tesser

TERNANA: Mazzoni; Gonzalez, Meccariello, Valjent; Zanon, Janse (37′ s.t. Signorelli), Busellato, Palumbo (14′ s.t. Grossi), Furlan; Falletti, Ceravolo (24′ s.t. Gondo). All. : Breda

ARBITRO: Ros (Pordenone)

MARCATORI: 5′ s.t. Ceravolo (T), 22′ s.t. Ceravolo (T)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it