femminicidio Potenza, omicidio cersosimo, omicidio Potenza, uccide moglie potenza

Tre ladri che la notte scorsa stavano tentando di rubare un’auto sono stati raggiunti da alcuni colpi di pistola a Villa Literno, nel Casertano. Uno dei malviventi è morto.

Literno, nel Casertano, e ne ha ferito uno a morte. I ladri, fuggiti a bordo di una Bmw bianca, hanno poi lasciato il corpo senza vita del complice davanti all’ospedale civile di Aversa.

I carabinieri di Casal di Principe sono ancora al lavoro per identificare l’uomo abbandonato privo di vita davanti al pronto soccorso dell’ospedale Moscati. L’ipotesi più accreditata è che si tratti di una persona dell’Est Europa. La Bmw di colore bianco trovata in fiamme a Gricignano di Aversa è risultata rubata qualche giorno fa.

Con quella vettura, secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, in tre si sono introdotti all’interno del cortile dell’abitazione di via Vecchia Aversa a Villa Literno. Il proprietario dell’abitazione  ha raccontato di aver sentito dei rumori e di aver sparato non appena si è accorto che stavano per portagli via la vettura.

Nei suoi confronti non è stato emesso al momento alcun provvedimento. “Quando mio marito ha fatto fuoco dal balcone, il ladro colpito, che era già dentro la nostra macchina, una Audi, è uscito dall’abitacolo e ha chiesto, rivolgendosi a mio marito, ‘perché mi spari?’, ha raccontato la moglie. “Io avrei voluto chiedergli: e tu perché vieni a casa nostra mentre dormiamo a prendere la nostra roba?”, ha poi aggiunto la donna.