Paul-McCartney-contro-John-Lennon-La-sua-morte-lo-ha-trasformato-in-un-martire-noi-tre-siamo-spariti

Paul McCartney ha avviato un’azione legale negli Usa per riacquisire i diritti sulle canzoni dei Beatles. Recentemente infatti, i brani sotto passati sotto il controllo della Sony e il cantautore della band ha deciso così di reclamare i diritti sulle sue opere, così come previsto dal copyright act.

I Beatles persero il controllo delle loro opere fin da subito, alla fine degli anni 70, quando i diritti andarono in mano all’Associated Television Corporation. Secondo la legislazione, un autore può riottenere i diritti sulle proprie opere dopo 56 dalla pubblicazione e può presentare domanda da 2 a 10 anni prima della scadenza degli stessi. McCartney potrebbe dunque poterli riottenere insieme a Lennon ma solo negli Stati Uniti.