Aggiornato alle: 20:11

#PrayforBelgium, l’hashtag è virale in rete | La solidarietà dopo gli attentati di Bruxelles

di Gaetano Ferraro

» Dal mondo » #PrayforBelgium, l’hashtag è virale in rete | La solidarietà dopo gli attentati di Bruxelles

#PrayforBelgium, l’hashtag è virale in rete | La solidarietà dopo gli attentati di Bruxelles

| martedì 22 Marzo 2016 - 12:15
#PrayforBelgium, l’hashtag è virale in rete | La solidarietà dopo gli attentati di Bruxelles

Dopo gli efferati attentati che hanno colpito la città di Bruxelles, sul web iniziano le prime reazioni. Così su Twitter hanno avuto un’impennata gli hashtag #Bruxxelles e #PrayforBelgium. E così in tantissimi hanno twittato la propria vicinanza ai cittadini colpiti dagli attentati terroristici che stanno mettendo sotto assedio la capitale del Belgio.

Anche i politici hanno twittato sulla tragedia. Renzi: «Con il cuore e con la mente a Bruxelles, Europa»; Laura Boldrini: «Dolore e sgomento per attacco a #Bruxelles e al cuore dell’Europa. Oggi più che mai serve risposta unitaria. Il #terrorismo non ci piegherà”; Angelino Alfano: “Ho convocato per le 15 comitato nazionale ordine e #sicurezza pubblica. Attentati a #Bruxelles colpiscono il cuore della nostra Europa».

E poi si diffondono le immagini le prime immagini del terrore nella metro e in aeroporto. Immagini strazianti, che documentano il dolore e la paura di chi è riuscito a sfuggire alla morte.

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it