Fiorentina-Palermo

A poco più di tre giorni dal discusso pareggio maturato sul campo dell’Empoli, il capitano del Palermo, Stefano Sorrentino è intervenuto ai microfoni di Sky Sport ribadendo la fiducia nei confronti della società e del gruppo, quello rosanero, protagonista di una stagione a dir poco turbolenta.

Tutta Italia dà il Palermo per spacciato, vedremo a fine stagione: “La piazza sbaglia a sentirsi già rassegnata. Tutta Italia ci dà già per retrocessi e per noi alla fine sarà ancora più bello salvarsi. L’umore della squadra è buono dopo un buon punto su un campo difficile come Empoli”.

Parole d’ordine sono fiducia e pazienza: “In questo momento chi guarda la classifica si può spaventare, io sinceramente non la guardavo prima e non la guardo neanche adesso. Non ci deve assolutamente essere panico, mancano otto partite da qui alla fine, non eravamo fenomeni quando dopo tre giornate eravamo primi, non siamo finiti adesso che siamo al terzultimo posto. Sappiamo che è difficile, ma anche che dipende tutto da noi”.