tennis djokovic,

Avevano destato grande scalpore le parole di Raymond Moore e Novak Djokovic sulla questione montepremi maschili e femminili nel tennis.

Ora però la polemica sembra stia per rientrare: dopo le dimissioni infatti dello stesso Moore dal ruolo del direttore del torneo, il serbo numero 1 del mondo si è scusato per quanto detto con una lettera via Facebook: “Ho sentito il bisogno di parlare di una più equa e migliore distribuzione dei premi nel circuito, ma mi riferivo sia agli uomini sia alle donne.”

Djokovic ha affermato: “L’euforia e l’adrenalina dopo la vittoria di domenica si sono prese il meglio di me e ho fatto dei commenti che non sono la migliore articolazione del mio punto di vista e dunque voglio chiarirlo. Tutti dobbiamo lottare per ciò che ci meritiamo. Questo non significa che bisogna farlo con una battaglia fra generi o con una diversa distribuzione del montepremi, ma in modo che tutti i giocatori siano premiati per il loro gioco e i loro sforzi. Questo è ciò che penso e voglio scusarmi con chiunque lo abbia considerato nel modo sbagliato”.