Aggiornato alle: 08:06

Attentati a Bruxelles, ci sono italiani dispersi | Sui social tanti gli appelli di parenti e amici

di Redazione

» Esteri » Attentati a Bruxelles, ci sono italiani dispersi | Sui social tanti gli appelli di parenti e amici

Attentati a Bruxelles, ci sono italiani dispersi | Sui social tanti gli appelli di parenti e amici

| giovedì 24 Marzo 2016 - 14:43
Attentati a Bruxelles, ci sono italiani dispersi | Sui social tanti gli appelli di parenti e amici

Il bilancio delle vittime italiane delle stragi di Bruxelles potrebbe aumentare ancora. Secondo fonti Mediaset, diversi italiani sarebbero tuttora irreperibili. Tanti sono ancora i dispersi, e tra questi c’è l’italiana Patricia Rizzo.

Si tratta di una funzionaria di un’agenzia della Commissione europea e di lei non si hanno più notizie da martedì, dall’esplosione alla metropolitana di Maelbeek. I familiari la cercano senza sosta. Il cugino ha postato una foto della donna sul suo profilo Facebook, con più di una richiesta di aiuto.

“Rimaniamo senza notizie di Patricia, continuiamo a sperare e a credere che sia ancora tra le persone viventi che non sono ancora state riconosciute, cerchiamo notte e giorno – scrive il cugino – Se avete qualche informazione che ci permettesse di identificarla, vi preghiamo di comunicarcela“.

Questi i nomi dei dispersi: Berit Viktorsson, Andrè Adam, Johanna Atlegrim, Loubna Lafquiri, Fabienne Vansteenkiste, Yves Ciyombo, Aline Bastin, Sabrina Fazal, Sascha e Alexander Pinczowski, David Dixon, Antonio Monteagudo, Raghavendran Ganesan, Janina Panasewicz, Justin e Stephanie Shults.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it