belen-rodriguez-

Il noto marchio di moda Guess sarebbe pronto a delocalizzare la sede fiorentina in Svizzera, mettendo a rischio il posto di lavoro di 90 dipendenti. La preoccupante situazione ha “costretto” i lavoratori a rivolgersi alla showgirl argentina Belen, che è per l’appunto testimonial mondiale Guess. Una scelta condivisa da tutti i lavoratori a rischio licenziamento, che hanno raccontato la loro attuale condizione al programma “Stanza Selvaggia”, condotto dalla Lucarelli e da Fabio De Vivo.

Abbiamo chiesto a Belen di solidarizzare con noi aiutandoci a rendere pubblica la nostra situazione“, racconta in una nota Cgil Sara Pratesi, una delle 90 dipendenti a rischio licenziamento, intervistata dalla Lucarelli. “A lei – ha aggiunto – non chiediamo di prendere una posizione o di compromettere in qualche modo il suo rapporto con i vertici aziendali, né di rinunciare al suo contratto”. Chissà se la showgirl deciderà di rispondere con un messaggio di solidarietà…