Terza puntata per Junior Masterchef Italia 3, che dimostra ancora una volta come anche i bambini riescano a mantenere intatta la loro lucidità, fronteggiando l’ansia con validi espedienti. I piccoli che si sono sfidati in Valtellina, misurandosi con la tradizione, giudicati dai valligiani, non hanno fatto rimpiangere per nulla la versione adulti del programma.

Entrambe le prove, il Pressure Test e l’esterna hanno permesso ai giovanissimi di sfidarsi su piatti tradizionali e molto elaborati: nel pressure hanno dovuto riconoscere ingredienti sconosciuti anche ai colleghi più grandi, mentre in Valtellina hanno prodotto i tre piatti tipici del luogo.

La terza puntata di Junior Masterchef si conclude, come sempre, con un leggero amaro in bocca: se da una parte Lorenzo e Nicolò si sono salvati, dall’altra Chiara ed Emanuela hanno dovuto abbandonare il programma.

Emanuela e Chiara, siete state bravissime! Siete tra i 16 piccoli cuochi più bravi d’Italia! In bocca al lupo per la vostra avventura in cucina! ❤️ #JrMasterChefIt

Pubblicato da MasterChef Italia su Giovedì 24 marzo 2016

Benvenuti a Teglio, nel cuore della Valtellina aspiranti #JrMasterChefIt! Pronti per la prima Prova In Esterna? ⛰

Pubblicato da MasterChef Italia su Giovedì 24 marzo 2016