roger federer, infortunio federer, Federer dichiarazioni, Federer Ritorno, Roger Federer

Doveva essere la serata del rientro e invece i fan dovranno ancora aspettare. Roger Federer ha infatti dato forfait al torneo di Miami dove avrebbe dovuto esordire contro Juan Martin Del Potro.

Lo svizzero (che ha confidato il modo “singolare” in cui si è infortunato al menisco) ha contratto un virus influenzale nelle ultime ore.
Del Potro (che sta cercando di rientrare da un grave infortunio al polso), però, non passa il turno automaticamente: Federer non ha iniziato il torneo e dunque un lucky loser ha avuto il diritto di prendere il suo posto. Il suo avversario è stato Horacio Zeballos, altro giocatore argentino dopo la sfida a Guido Pella: Zeballos ha approfittato di nuovi fastidi al polso sinistro di Del Potro e lo batte 6-4 6-4.

Continua, invece, il pessimo torneo azzurro al femminile: anche Sara Errani è stata eliminata all’esordio, sconfitta al secondo turno dalla giapponese Osaka con il punteggio di 6-1 6-3 in 1 ora e 7 minuti. Roberta Vinci è l’unica italiana rimasta in tabellone: dopo un match iniziato malissimo, la brindisina piazza la rimonta ma subisce il break al servizio sul 5-3 del terzo set, vincendo poi il match al tie-break. 1-6 4-6 7-6 il punteggio inflitto a Lucie Hradecka in 2 ore e 18 minuti di gioco, che vale anche il nuovo best ranking alla posizione numero 8. La sua avversaria al terzo turno sarà Madison Keys.