100 cadaveri Isis, 100 cadaveri Mosul, Abdul Amir Rashid Yarallah, cadaveri decapitati Iraq, cadaveri decapitati Mosul, cadaveri Mosul, Hammam Alil, iraq, isis, mosul

Sta avendo luogo in Tunisia in queste ore, in una zona confinante con la Libia, una vastissima operazione antiterrorismo che ha permesso finora l’uccisione di 55 miliziani dell’Isis e l’arresto di 52 jihadisti che rappresentano per i servizi segreti una miniera di informazioni.

Ad annunciarlo è il premier tunisino, Habib Essid, precisando che l’operazione è ancora in corso. Dagli interrogatori degli arrestati starebbero emergendo elementi utili alle indagini e alla scoperta di altri depositi di armi, ha aggiunto il premier.

Il 7 marzo scorso, l’area e la città di Ben Guerdane sono state teatro di un tentativo fallito di conquista da parte dello Stato islamico.