De Magistris, renzi De Magistris, botta risposta Renzi De Magistris, Bagnoli Italsider, renzi italsiderm De MAgistris ItalSider

Duro botta e risposta fra Matteo Renzi e Luigi de Magistris, il quale non ha gradito le dichiarazioni del presidente del consiglio sulla riqualificazione dell’area ex Italsider di Bagnoli.

Renzi, sabato scorso, aveva definito la gestione dell’area di Bagnoli “una vergogna nazionale” e che “nonostante il tempo che ci ha fatto perdere il Comune, abbiamo vinto mercoledì scorso al Tar contro l’amministrazione De Magistris e adesso possiamo finalmente partire: sarò personalmente a Napoli in Prefettura per la cabina di regia il prossimo mercoledì 6 aprile”.

La risposta di De Magistris è stata molto stizzita: “Se lei pensa di venire a Napoli per riannodare un dialogo istituzionale nel rispetto della Costituzione noi saremo molto felici di accoglierla, se invece pensa di espropriare la città, di mortificare la dignità di un popolo e di realizzare scempi, allora è bene che sappia che sarà con fermezza e risolutezza respinto”.

De Magistris ha aggiunto: “Noi non le abbiamo fatto perdere tempo, semmai il commissariamento da lei deciso improvvidamente e in violazione della Costituzione ha rallentato il tutto, perché non ha messo in campo le procedure di urgenza necessarie per intervenire dopo anni di ritardo. Aspettiamo un suo intervento concreto”.