arresto pedofilo cuneo, cuneo adescava minori, cuneo pedofilo, direttore sportivo calcio pedofilo, ds adescava minori, pedofilo cuneo

Uu uomo, 38enne barese, ‘alleggeriva’ i conti bancari online. Rintracciato, l’hacker è stato denunciato dai carabinieri di Quattro Castella, nel Reggiano, per frode informatica. È stato individuato grazie a indagini telematiche. A rivolgersi ai carabinieri sono stati due coniugi reggiani dopo che si era verificata una operazione sospetta sul loro conto corrente online: un bonifico da un migliaio di euro, stornato su altro conto, di cui non erano gli autori.

I militari hanno così scoperto che l’indagato, con dei precedenti specifici, era riuscito a decodificare le credenziali d’accesso delle vittime, accedendo al loro conto, da cui appunto aveva fatto un bonifico di circa 1.000 euro a favore del proprio.