annuncio Hollande, elezioni francia, eliseo, Francia, François Hollande, Francois Hollande Eliseo, hollande, Hollande non si ricandida

La riforma alla costituzione francese che prevedeva la revoca della doppia nazionalità ai terroristi non si farà.

A darne l’annuncio è stato il presidente della Repubblica Francois Hollande (promotore della riforma dopo le stragi di Parigi), durante il consiglio dei ministri: “Ho deciso dopo aver incontrato i presidenti dell’assemblea nazionale e del senato, di mettere fine al dibattito costituzionale: un compromesso appare irraggiungibile”. Hollande ha però ribadito l’impegno a “garantire la sicurezza del paese”

La riforma prevedeva la possibilità di revocare la nazionalità francese ai cittadini con doppia cittadinanza accusati di terrorismo, mentre il provvedimento non era attuabile per i cittadini con la sola nazionalità francese in quanto rimarrebbero apolidi.

La maggioranza si era spaccata e aveva subito forti pressioni dell’opposizione: oggi il passo indietro.