Roma, Spalletti: “Con Totti tutto a posto. Mi aspettavo una squadra più esperta”

di Redazione

» Sport » Roma, Spalletti: “Con Totti tutto a posto. Mi aspettavo una squadra più esperta”

Roma, Spalletti: “Con Totti tutto a posto. Mi aspettavo una squadra più esperta”

| martedì 19 Aprile 2016 - 15:35
Roma, Spalletti: “Con Totti tutto a posto. Mi aspettavo una squadra più esperta”

Luciano Spalletti ha parlato nella consueta conferenza stampa della vigilia, in vista della sfida fra Roma e Torino. valida per la 34esima giornata.

Normale che le attenzioni fossero tutte sul rapporto con Francesco Totti, dopo i nervi tesi a seguito del apri contro l’Atalanta: “Dal punto di vista nostro è tutto a posto. Ci siamo chiariti già ieri, è chiaro che io devo far rispettare le regole. Io ho solo un obiettivo: ottenere la vittoria della Roma”.

A chi gli dice che si parla solo di Totti, Spalletti risponde: “Normale che si parli solo di lui: è la storia della Roma. Mi piacerebbe trovare altri 4-5 Totti all’interno della squadra, magari li avessi. Mi hanno chiamato per far rispettare delle regole e dei principi e per provare a vincere tutte le partite: la Roma non è solo lui. Quello di Bergamo è un gran gol, ma i meriti sono di tutti: il capitano è Totti, poi c’è una squadra”.

Poi espone il proprio pensiero sui due pari consecutivi delle ultime giornate: “In alcuni momenti le cose non funzionano come dovrebbero. La squadra deve fare la partita, a livello di duello invece perdiamo un po’ le nostre caratteristiche. Contro l’Atalanta avevo pensato a una squadra un po’ più fisica per portare a casa le situazioni incerte. A Bergamo mi aspettavo che la squadra fosse un po’ più esperta sul 2-0 a gestire la partita”.

E in vista del Torino avverte: “Più che problemi fisici ci sono state difficoltà di equilibrio e con il Torino di Ventura la situazione potrebbe ripresentarsi”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820