Serie B, Spezia e Salernitana fanno 1 a 1: Nenè risponde a Rosina

di Redazione

» Sport » Serie B, Spezia e Salernitana fanno 1 a 1: Nenè risponde a Rosina

Serie B, Spezia e Salernitana fanno 1 a 1: Nenè risponde a Rosina

| venerdì 26 Agosto 2016 - 19:50
Serie B, Spezia e Salernitana fanno 1 a 1: Nenè risponde a Rosina

Finisce 1 a 1 il match che inaugura il nuovo campionato di Serie B: al ‘Picco’, i padroni di casa dello Spezia rischiano grosso contro una Salernitana accorta e cinica, che per poco non porta a casa il bottino pieno; per gli uomini di Sannino è un pari che comunque non può che lasciare soddisfatti, lo stesso non si può dire per Di Carlo.

I campani iniziano meglio e passano in vantaggio con Rosina (20′), che complice una sfortunata deviazione di Migliore porta avanti gli ospiti. Lo Spezia è stordito, la Salernitana continua ad attaccare, dando per lunghi tratti l’impressione di poter raddoppiare da un momento all’altro.

E invece alla fine si sveglia lo Spezia, che trova il pari con un gol di Nenè (79′), anche lui aiutato dalla dea bendata, visto che il tocco con il quale mette dentro sugli sviluppi di un corner è abbastanza casuale. Nel finale i liguri potrebbero persino vincerla, ma Iemmello, sin lì ottimo, spreca di testa a pochi passi dalla porta.

LEGGI QUI LE PAGELLE DI SPEZIA-SALERNITANA

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

ORE 22.32 – FINALE: 1 – 1.

49′ s.t.: Iemmello manda incredibilmente fuori di testa sugli sviluppi di un corner: aveva colpito tutto solo da posizione davvero invitante.

47′ s.t.: Gran botta di Migliore da posizione defilata, il pallone supera di poco la traversa.

46′ s.t.: Iemmello controlla ancora bene in area, ma trova di nuovo davanti a sé Schiavi, che evita rischi e mette in angolo.

45′ s.t.: 4 minuti di recupero.

45′ s.t.: NELLO SPEZIA ENTRA GALLI, ESCE ERRASTI.

44′ s.t.: Cross dalla sinistra di Sciaudone, allontana Bernardini.

42′ s.t.: Nenè sfiora il raddoppio con un bel colpo di testa su cross dalla destra di De Col: pallone fuori di poco.

38′ s.t.: NELLA SALERNITANA ENTRA CACCAVALLO, ESCE ZITO.

37′ s.t.: Occasione Spezia: gran pallonetto di Iemmello, Terracciano si supera e in uscita riesce a sporcare la conclusione e a mettere in angolo.

34′ s.t.: PAREGGIA LO SPEZIA! HA SEGNATO NENÈ! Sugli sviluppi del calcio d’angolo, il brasiliano colpisce due volte: al primo tentativo trova l’opposizione di un avversario, al secondo il pallone gli sbatte addosso ed entra in porta.

33′ s.t.: Moro mette giù Nenè sulla trequarti: calcio di punizione per lo Spezia da ottima posizione. Lo batte lo stesso brasiliano, che calcia in maniera insidiosa verso la porta: Terracciano respinge e mette in angolo.

31′ s.t.: NELLA SALERNITANA ENTRA JOAO SILVA, ESCE CODA.

29′ s.t.: Gran controllo in area e sinistro immediato di Iemmello, che però calcia alto col sinistro.

28′ s.t.: NELLA SALERNITANA ENTRA MORO, ESCE ODJER per infortunio.

28′ s.t.: NELLO SPEZIA ENTRA VIGNALI, ESCE PULZETTI.

27′ s.t.: Problemi per Odjer, che si accascia all’interno della propria area di rigore: problema muscolare per lui, probabilmente agli adduttori.

24′ s.t.: Lancio in avanti per Donnarumma, Terzi lo brucia sullo scatto, prende palla e appoggia all’indietro per Chichizola.

22′ s.t.: Coda riesce a portarsi al limite dell’area e mette dentro per Busellato: provvidenziale chiusura di Terzi, che intercetta e allontana il pallone.

20′ s.t.: Terzi stacca di testa sugli sviluppi di un corner, ma impatta male il pallone: alto sopra la traversa.

18′ s.t.: Pulzetti si spinge oltre la trequarti e crossa in area, Zito allontana di testa.

15′ s.t.: AMMONITO BERNARDINI per una scorrettezza.

13′ s.t.: Iemmello riceve e s’invola in area, dopo un contrasto con un avversario il pallone gli rimane sempre lì, ma Schiavi glielo sporca in angolo.

11′ s.t.: Occasione per Nenè dal limite dell’area, ma il suo destro al volo è troppo debole: facile la presa di Terracciano.

10′ s.t.: NELLO SPEZIA ENTRA IEMMELLO, ESCE OKEREKE.

6′ s.t.: Salernitana sempre in zona d’attacco, soffre lo Spezia.

2′ s.t.: TRAVERSA DELLO SPEZIA, SCIAUDONE. Gran botta dalla distanza, il pallone sbatte sulla parte inferiore della traversa e poi torna in campo, poco dopo l’arbitro interrompe l’azione per un fuorigioco.

ORE 21.43 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio nelle due formazioni.

ORE 21.27 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 0 – 1.

43′ p.t.: Terzi colpisce in area col sinistro sugli sviluppi di una punizione: provvidenziale Bernardini, che mura col corpo.

40′ p.t.: Donnarumma riceve palla sul filo del fuorigioco, entra in area e e da posizione defilata prova il destro: pallone sull’esterno della rete.

36′ p.t.: Odjer ci prova da fuori su suggerimento di Coda: tiro di poco largo alla destra di Chichizola.

34′ p.t.: Lo Spezia prova a fare qualcosa in più, ma gli avversari si chiudono bene concedendo pochissimi spazi.

31′ p.t.: Schiavi rinvia male un pallone arrivato in area, Sciaudone si coordina e calcia al volo: tiro centrale, blocca Terracciano.

29′ p.t.: Insidiosa palla messa in area da Rosina, Pulzetti intercetta e spazza via.

26′ p.t.: Piccolo gira di prima intenzione verso la porta sugli sviluppi di un corner: sinistro alto sopra la traversa.

25′ p.t.: Centrocampo intasato, adesso è davvero difficile trovare spazi per tentare di far ripartire la manovra.

22′ p.t.: Donnarumma mette dentro un cross interessante dalla destra, il pallone arriva in area ma Valentini riesce ad allontanare.

20′ p.t.: VANTAGGIO DELLA SALERNITANA! HA SEGNATO ROSINA! L’attaccante dei liguri riceve da Donnarumma appena fuori dall’area e colpisce di prima col destro: il suo tiro viene deviato da Migliore, il cambio di traiettoria beffa Chichizola e il pallone s’insacca nell’angolino destro.

18′ p.t.: AMMONITO NENÈ per un fallo su Schiavi.

17′ p.t.: Ottima occasione per la Salernitana, ma Coda dentro l’area non riesce a colpire bene di testa un ottimo cross proveniente dalla destra: pallone sul fondo.

13′ p.t.: Punizione in attacco per la Salernitana, da posizione centrale, dai 22 metri. Batte Zito, la palla si infrange sulla barriera.

10′ p.t.: Primo tentativo offensivo dello Spezia. Sciaudone in verticale per l’inserimento di Okereke che viene anticipato e poi commette fallo.

6′ p.t.: Schermaglie a centrocampo, squadre piuttosto confuse. La Salernitana pressa a metà campo.

20.40: VIA ALLA PARTITA. Primo pallone per la Salernitana, in maglia granata, che attaccherà da sinistra verso destra. Spezia in maglia bianca e pantaloncini neri.

20.38: Un minuto di silenzio per le vittime del terremoto. Non vola una mosca. Sugli spalti uno striscione: “Fratelli d’Italia, non mollate”.

20.37: Viene ricordato il dramma del terremoto che ha colpito il centro Italia. Rosina e Terzi leggono un comunicato per sensibilizzare i tifosi a una donazione a favore dei terremotati. Si giocherà con il lutto al braccio.

20.32: Dopo il giuramento, letto da Terzi, è il momento dell’inno nazionale italiano.

20.29: Grande coreografia in campo e sugli spalti al momento dell’ingresso in campo.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

SPEZIA: Chichizola; De Col, Valentini N., Terzi, Migliore; Pulzetti (dal 28′ s.t. Vignali), Errasti (dal 45′ s.t. Galli), Sciaudone; Piccolo, Nenè, Okereke (dal 10′ s.t. Iemmello). Allenatore: Di Carlo.

SALERNITANA: Terracciano; Mantovani, Schiavi, Bernardini; Laverone, Odjer (dal 28′ s.t. Moro), Busellato, Rosina, Zito (dal 38′ s.t. Caccavallo); Coda (dal 31′ s.t. Joao Silva), Donnarumma. Allenatore: Sannino.

MARCATORI: 20′ p.t. Rosina (SA), 34′ s.t. Nenè (SP).

AMMONITI: Nenè (SP); Bernardini (SA).

ESPULSI: –

Arbitro: Chiffi (Padova).

————

Il match fra Spezia e Salernitana, fischio d’inizio alle 20.30, apre ufficialmente il primo turno della Serie B 2016/2017, il campionato più esteso sul territorio nazionale con 12 regioni rappresentate.

L’obiettivo stagionale dello Spezia è quello di raggiungere i playoff, come accaduto lo scorso anno, mentre la Salernitana ha nel mirino la salvezza, raggiunta con sofferenza al fotofinish.

I precedenti vedono nettamente favoriti i padroni di casa: cinque le vittorie dei liguri, un pareggio e una sola vittoria per i granata.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820