Serie B, Nicastro regala al Perugia la prima vittoria: 1 a 0 alla Spal

di Redazione

» Sport » Serie B, Nicastro regala al Perugia la prima vittoria: 1 a 0 alla Spal

Serie B, Nicastro regala al Perugia la prima vittoria: 1 a 0 alla Spal

| lunedì 26 Settembre 2016 - 20:01
Serie B, Nicastro regala al Perugia la prima vittoria: 1 a 0 alla Spal

Fine di un incubo per il Perugia. Arriva la prima vittoria e arriva nella giornata in cui il Perugia gioca la peggiore partita del suo campionato. Strano, il calcio. La classifica pericolante e i risultati che non arrivano creano imbarazzo agli umbri che giocano gran parte della gara con il freno a mano tirato, senza idee, a ritmi lentissimi.

Solo dopo l’intervallo, con il doppio cambio operato da Bucchi, la squadra di casa si è data una mossa, almeno sul piano del ritmo ma le idee sono sempre state poche e confuse. Solo nel finale un guizzo di Nicastro, che anticipa tutti di testa, consente al Perugia di vincere la gara.

E alla fine è una vittoria meritata, seppure al termine di una gara bruttissima. Perché la Spal viene punita per il suo atteggiamento troppo rinunciatario. Un paio di contropiede, uno per tempo, sono troppo pochi per giustificare qualche recriminazione.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE

—–

FINE PARTITA

46′ s.t.: Rosati esce al limite dell’area per intercettare un lancio lungo

Tre minuti di recupero

44′ s.t.: Punizione di Acampora dai 25 metri, palla sulla barriera.

44′ s.t.: AMMONITO VICARI per gioco falloso. E’ il primo cartellino della partita

40′ s.t.: NELLA SPAL ENTRA CERRI, ESCE GASPARETTO

38′ s.t.: GOL PERUGIA, NICASTRO: Su cross da destra di Del Prete, Nicastro anticipa tutti e segna di testa sotto la traversa.

37′ s.t.: Occasione per la Spal con Gasparetto che tira al volo da pochi metri su una punizione battuta da sinistra: palla alta.

35′ s.t.: NELLA SPAL ENTRA MORA, ESCE SCHIATTARELLA

34′ s.t.: Percussione di Acampora che entra in area e va a terra ma non c’è alcun fallo.

31′ s.t.: La migliore palla gol del Perugia: azione di Di Chiara che entra in area e mette una palla in mezzo che nessuno, soprattutto Nicastro, riesce a deviare in rete

30′ s.t.: NELLA SPAL ENTRA ZIGONI, ESCE FINOTTO

26′ s.t.: NEL PERUGIA ENTRA ACAMPORA, ESCE DEZI

23′ s.t.: Primi fischi del pubblico alla squadra di casa.

19′ s.t.: Azione pericolosa di Finotto che entra in area e cerca il tiro da posizione defilata: palla ribattuta in angolo.

18′ s.t.: Due mischie nell’area della Spal senza che Bianchi riesca d arrivare alla conclusione.

16′ s.t.: Il Perugia comincia ad accelerare, la Spal non riesce a uscire dalla propria metà campo.

15′ s.t.: Azione prolungata del Perugia conclusa da Brighi con un tiro dal limite: parata di Branduani.

10′ s.t.: espulso l’allenatore della Spal, Semplici, per proteste.

5′ s.t.: Il Perugia sembra più motivato dopo il doppio cambio ma le idee restano confuse e i ritmi troppo lenti.

VIA ALLA RIPRESA

DOPPIO CAMBIO NEL PERUGIA. ENTRANO NICASTRO E BONAIUTO, ESCONO BELMONTE E DI CARMINE

FINE PRIMO TEMPO: Ma dal niente che si è visto in campo forse questo primo tempo non è mai cominciato

44′ p.t.: Dopo un contatto più che sospetto in area (fallo su Finotto) arriva la conclusione al volo di Antenucci dal limite dell’area di rigore: palla fuori di un soffio

37′ p.t.: Gol annullato alla Spal. Assist in verticale di Castagnetti per Finotto che segna di testa. L’arbitro annulla per un presunto fuorigioco, le immagini lasciano molti dubbi

26′ p.t.: Tiro di Dezi dai venti metri, palla deviata in angolo da un difensore. Sul corner occasione per Bianchi che va al tiro, ancora ribattuto in corner.

23′ p.t.: Partita davvero brutta: Perugia lento e senza idee, Spal senza iniziativa.

21′ p.t.: Cross di Bianchi dalla sinistra verso Bianchi, chiude Vicari in anticipo in calcio d’angolo.

19′ p.t.: Lunga azione personale di Del Prete che avanza quaranta metri palla al piede ma poi si spegne all’ingresso dell’area

15′ p.t.: Conclusione al volo dalla distanza di Dezi, pallone innocuo tra le braccia di Branduani.

9′ p.t.: Prima palla gol. Corner da destra, colpo di testa di Volta e palla fuori bersaglio

4′ p.t.: Inizio gara a ritmi lentissimi. E’ il Perugia a cercare di fare la partita.

20.31: VIA ALLA PARTITA. Perugia in maglia rossa, attacca da destra verso sinistra; Spal in completa divisa grigia

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PERUGIA: Rosati; Belmonte (dal 1′ s.t. Bonaiuto), Volta, Monaco; Del Prete, Brighi, Zebli, Dezi (dal 26′ s.t. Acampora), Di Chiara; Bianchi, Di Carmine (dal 1′ s.t. Nicastro). Allenatore: Bucchi.

SPAL : Branduani; Gasparetto (dal 39′ s.t. Cerri), Vicari, Cremonesi; Lazzari, Arini, Castagnetti, Schiattarella (dal 35′ s.t. Mora), Del Grosso; Finotto (dal 30′ s.t. Zigoni), Antenucci. Allenatore: Semplici.

MARCATORI: 39′ s.t. Nicastro (P)

ARBITRO: Pezzuto (Lecce)

34 anni: tanti sono quelli passati dall’ultimo precedente ufficiale (sempre in Serie B) fra Perugia e Spal, che si sfidano al Renato Curi per il posticipo della sesta giornata.

Il Perugia non ha ancora vinto in campionato: solo 3 punti per gli umbri (frutto dei pareggi contro Cesena, Brescia e Ternana) e ultimo posto a pari merito con l’Avellino. La Spal, invece, di punti ne ha 5, di cui 4 giunti fra le mura amiche (l’unico punto ottenuto finora in trasferta è frutto del pari di Ascoli) e non vince da 3 partite.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820