Il Pisa ferma un Carpi decimato sul pari: gol di Lasagna ed Eusepi (1 – 1)

di Andrea Fabbricatore

» Sport » Il Pisa ferma un Carpi decimato sul pari: gol di Lasagna ed Eusepi (1 – 1)

Il Pisa ferma un Carpi decimato sul pari: gol di Lasagna ed Eusepi (1 – 1)

| lunedì 03 Ottobre 2016 - 19:55
Il Pisa ferma un Carpi decimato sul pari: gol di Lasagna ed Eusepi (1 – 1)

CARPI – PISA 1 – 1 

Marcatori: 23′ p.t. Lasagna (C), 37′ s.t. Eusepi (P)

>LE PAGELLE

Il Carpi è riuscito ad uscire dal campo con 1 punto, al termine di una partita dai tratti “eroici” contro il Pisa: rimasti in 9 uomini a circa metà del secondo tempo, gli uomini di Castori sono stati protagonisti di una mezza impresa.

Il Pisa, dall’altro lato, potrebbe avere dei rimpianti, non essendo riuscito ad indirizzare una partita giocata in netta superiorità numerica: la classifica, comunque, sorride ai ragazzi di Gattuso, nonostante le note vicende societarie. La squadra toscana, tra l’altro, ha anche segnato il primo gol in trasferta della stagione.

Si tratta del quarto e del quinto risultato utile consecutivo, rispettivamente per il Carpi e per il Pisa.

ORE 22.23 FINISCE IL MATCH

45′ s.t. – 3 minuti di recupero.

44′ s.t. – AMMONITO EUSEPI.

41′ s.t. – Cross dalla destra di Eusepi, Colombi esce male respingendo con un pungo, non ne approfitta Verna anticipato da Romagnoli.

38′ s.t. – NEL CARPI ENTRA JAWO ED ESCE LASAGNA.

37′ s.t. – GOL PISA! EUSEPI! Conclusione da lontanissimo di Del Fabbro, Colombi respinge con il piede destro, sulla ribattuta Eusepi si fionda sul pallone di testa mettendo in rete.

33′ s.t.  –Blanchard rischia l’autogol deviando in modo scoordinato il cross dalla destra di Sanseverino.

30′ s.t. – NEL CARPI ENTRA ROMAGNOLI ED ESCE DI GAUDIO.

29′ s.t. – ESPULSO ANCHE SABBIONE per doppio giallo.

 25′ s.t. – NEL PISA ENTRA CANI ED ESCE VERNA.

23′ s.t. – Azione di contropiede del Carpi, Lasagna entra in area di rigore e conclude con il destro: Ujkani in corner.

21′ s.t. – Varela stoppa al limite dell’area, si gira e conclude di sinistro: Colombi blocca in due tempi.

15′ s.t. – NEL PISA ENTRANO PERALTA E LAZZARI ED ESCNONO MONTELLA E DI TACCHIO.

13′ s.t. – AMMONITO DI VERNA.

10′ s.t. – ESPULSO MBAYE, intervento da dietro su Di Tacchio.

8′ s.t. – Azione personale di Montella sulla fascia sinistra, ingresso in area e conclusione di sinistro: Colombi copre il primo palo e respinge.

6′ s.t. – Cross dalla destra di Golubovic, Avogadro arriva leggermente in ritardo e non colpisce di testa.

3‘ s.t. – NEL CARPI ENTRA MBAYE ED ESCE BIANCO

ORE 21.34 INIZIA IL SECONDO TEMPO.

ORE 21.19 FINISCE IL PRIMO TEMPO.

45′ p.t. – 1 minuto di recupero.

45′ p.t. – AMMONITO SABBIONE.

42′ p.t. – AMMONITO LOLLO.

39′ p.t. – Percussione centrale palla al piede di Lollo che viene stoppato a ridosso dell’area piccola da Di Tacchio.

37′ p.t. – Tiro impreciso di Crimi dai 35 metri: palla in curva.

35′ p.t. – AMMONITO DI TACCHIO.

28′ p.t. – Cross dalla sinistra di Avogadri, Varela si inserisce ma viene anticipato all’ultimo da Blanchard

23′ p.t. – GOL CARPI! LASAGNA! Tocco di Bianco sulla trequarti per Lasagna che conclude di sinistro dal limite dell’area: Ujkani è ingannato dal rimbalzo e non riesce a respingere la palla che si insacca in rete.

16′ p.t. – AMMONITO GOLUBOVIC.

12′ p.t – Conclusione imprecisa di Lasagna da fuori area: il pallone termina sul fondo di 2 metri.

8′ p.t. – AMMONITO DEL FABBRO.

5′ p.t. – Lasagna prova a fare tutto da solo: dribbling e sinistro dal limite dell’area, respinto in corner da Avogadri.

ORE 20.31 INIZIA IL MATCH. Carpi in maglia bianca attacca da destra verso sinistra. Pisa in maglia neroazzurra.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

 CARPI: Colombi, Letizia, Sabbione, Gagliolo (dal 30′ s.t. Romagnoli), Bianco (dal 3′ s.t. Mbaye), Di Gaudio, Lasagna (dal 38′ s.t. Jawo), Crimi, Pasciuti, Lollo, Blanchard. All.: Castori.

PISA: Ujkani, Avogadri, Di Tacchio (dal 15′ s.t. Peralta), Verna (dal 25′ s.t. Cani) , Lores, Montella (dal 15′ s.t. Lazzari), Crescenzi, Del Fabro, Eusepi, Golubovic, Sanseverino . All.: Gattuso.

Carpi-Pisa è il match che chiude la settima giornata di Serie B: entrambe le squadre sono reduci da una vittoria e attraversano un ottimo momento di forma. Se la squadra di Gattuso dovesse ottenere i 3 punti, volerebbe al terzo posto in classifica insieme al Benevento.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820