Aggiornato alle: 15:18

Un’Italia a due facce pareggia 1 – 1 con la Spagna | L’Albania di De Biasi prende la testa del girone

di Andrea Fabbricatore

» Sport » Un’Italia a due facce pareggia 1 – 1 con la Spagna | L’Albania di De Biasi prende la testa del girone

Un’Italia a due facce pareggia 1 – 1 con la Spagna | L’Albania di De Biasi prende la testa del girone

| giovedì 06 Ottobre 2016 - 20:10
Un’Italia a due facce pareggia 1 – 1 con la Spagna | L’Albania di De Biasi prende la testa del girone

ITALIA – SPAGNA 1 – 1 

Marcatori: 10′ s.t. Vitolo (S), 36′ s.t. De Rossi (I) su calcio di rigore.

> LE PAGELLE

L’Italia, tutto sommato, ha ottenuto un punto prezioso in casa contro la Spagna, riuscendo a non perdere il match più complesso dell’intero girone G, il cui comando è attualmente detenuto dall’Albania di De Biasi.

La nazionale di Giampiero Ventura ha giocato una partita pessima fino al 70′ minuto, regalando il possesso palla alla Spagna, capace di non subire nemmeno un tiro fino a quel minuto della gara. Poi, la riscossa azzurra dopo il calcio di rigore: decisivo l’ingresso positivo di Immobile, che ha cambiato la partita.

Nel complesso, la nazionale azzurra ha dimostrato di essere, al momento, inferiore rispetto alla Spagna, specialmente per quanto riguarda i valori tecnici visti oggi in campo.

Prossimo impegno degli azzurri è quello di domenica sera, contro la Macedonia, oggi sconfitta 2-1 dall’Israele.

ORE 22.37 FINISCE IL MATCH.

45′ s.t. – 3 MINUTI DI RECUPERO.

42′ s.t. – AMMONITO BONUCCI.

41′ s.t. – Gran giocata di Immobile in area di rigore, dopo due dribbling mette in area con un cross rasoterra sul quale Florenzi arriva in ritardo di poco.

40′ s.t.  AMMONITO PIQUE PER TRATTENUTA AI DANNI DI IMMOBILE.

38′ s.t. – NELLA SPAGNA ENTRA THIAGO ED ESCE VITOLO.

36′ s.t. – GOL ITALIA! DE ROSSI! Rigore calciato con l’interno destro, De Gea da una parte, pallone dall’altra.

35′ s.t. – RIGORE PER L’ITALIA. FALLO DI RAMOS SU EDER.

35′ s.t. – Possesso palla prolungato della Spagna che cerca di contenere un’Italia a trazione anteriore.

31′ s.t. – NELL’ITALIA ENTRA BELOTTI ED ESCE PAROLO.

30′ s.t. – AMMONITO RAMOS per trattenuta su Florenzi.

27′ s.t. – Percussione laterale di Immobile che dopo un dribbling prova il tiro di destro: ribattuto da Ramos.

23′ s.t. – Spagna vicina al raddoppio: inserimento centrale di Vitolo che però sbaglia il tiro di destro a tu per tu con Buffon da limite.

22′ s.t. – NELLA SPAGNA ENTRA MORATA ED ESCE DIEGO COSTA.

20′ s.t. – Schema su punizione: sponda di testa di Pellè, Immobile manca l’appuntamento con il pallone in scivolata per questione di centimetri.

16′ s.t. – AMMONITO BONAVENTURA.

14′ s.t. – NELL’ITALIA ENTRA IMMOBILE ED ESCE PELLÉ.

12′ s.t. – Cross dalla sinistra di De Sciglio, Pellè colpisce di testa per la sponda a Parolo che arriva in ritardo sul pallone.

10′ s.t. – GOL SPAGNA! VITOLO! Passaggio rasoterra in profondità da parte di Busquets, Buffon esce dalla propria area ma sbaglia l’intervento lisciando il pallone: Vitolo a porta vuota appoggia col destro.

8′ s.t. – Percussione nella parte destra dell’area da parte di Carvajal: il suo cross in mezzo viene respinto in corner da Barzagli.

5′ s.t. – AMMONITO PAROLO.

3′ s.t. – Diego Costa aggancia al limite e prova il tiro di destro: ribattuta di Bonucci.

ORE 21.48 INIZIA IL SECONDO TEMPO.

ORE 21.33 FINISCE IL PRIMO TEMPO.

45′ p.t. – 2 minuti di recupero.

45′ p.t. – AMMONITO BONUCCI per gioco scorretto ai danni di Bonucci.

44′ p.t. – AMMONITO VITOLO per fallo a palla lontana.

41′ p.t. – Contropiede dell’Italia, percussione di Bonaventura sulla destra, palla a rimorchio per Parolo che sbaglia nettamente il cross.

39′ p.t. – Italia schiacciata nella propria metà campo, Spagna padrona del possesso palla.

35′ p.t. – Ancora Silva in azione personale sulla sinistra; attento Barzagli che lo ferma in scivolata.

30′ p.t. – NELL’ITALIA ENTRA BONAVENTURA ED ESCE MONTOLIVO per infortunio.

27′ p.t. – AMMONITO BUSQUETS per fallo tattico ai danni di Pellè.

25′ p.t. – Schema della Spagna: cross di Carvajal dalla destra, sponda di Ramos al centro per Piquè che stacca di testa; Buffon blocca.

22′ p.t. – NELLA SPAGNA ENTRA NACHO ED ESCE JORDI ALBA.

18′ p.t. – Tiro di Silva con il sinistro dai venti metri, deviato in corner da Parolo.

17′ p.t. – Duetto fra Silva e Diego Costa al limite dell’area: l’attaccante prova la conclusione con il destro ribattuta da De Rossi.

13′ p.t. – Azione personale di Silva a ridosso dell’area di rigore, dribbling ai danni di Bonucci e conclusione deviata da Barzagli.

10′ p.t. – Percussione centrale di Iniesta, uno-due con Silva e conclusione di sinistro dal limite: blocca Buffon

6′ p.t. – Secondo contrasto in 2 minuti fra Diego Costa e Bonucci: fallo fischiato contro la Spagna.

3′ p.t. – Primo intervento difensivo di Romagnoli che in scivolata sottrae il pallone a Vitolo in area di rigore.

ORE 20.45 INIZIA IL MATCH.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Romagnoli; Florenzi, Parolo (dal 31′ s.t. Belotti), De Rossi, Montolivo (30′ p.t. Bonaventura), De Sciglio; Eder, Pellè (dal 14′ s.t. Immobile). All.: Ventura.

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Carvajal, Ramos, Piquè, Alba (dal 22′ p.t. Nacho); Koke, Busquets, Iniesta; Silva, Costa (dal 22′ s.t. Morata), Vitolo (dal 38′ s.t. Thiago). All.: Lopetegui.

Questa sera allo Juventus Stadium va in scena Italia-Spagna: senza dubbio la sfida più suggestiva delle qualificazioni mondiali, una grande classica del calcio internazionale tra due corazzate che mettono insieme 9 titoli tra Mondiali ed Europei.

Precedenti: Italia e Spagna si sono incontrate ben 35 volte nella loro storia, con 11 vittorie azzurre, 14 pareggi e 10 successi delle Furie Rosse.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it