Aggiornato alle: 07:26

L’Italia rimonta in extremis la Macedonia: 2 a 3. Immobile salva gli azzurri dalla figuraccia

di Riccardo Bagarella

» Sport » L’Italia rimonta in extremis la Macedonia: 2 a 3. Immobile salva gli azzurri dalla figuraccia

L’Italia rimonta in extremis la Macedonia: 2 a 3. Immobile salva gli azzurri dalla figuraccia

| domenica 09 Ottobre 2016 - 20:10
L’Italia rimonta in extremis la Macedonia: 2 a 3. Immobile salva gli azzurri dalla figuraccia

MACEDONIA – ITALIA: 2 – 3

Marcatori: 24′ p.t. Belotti (I), 12′ s.t. Nestorovski (M), 14′ s.t. Hasani (M), 30′ s.t. Immobile (I), 46′ s.t. Immobile (I).

> LE PAGELLE

L’Italia soffre da matti ma alla fine riesce a portare via i tre punti da Skopje: battuta in rimonta la Macedonia proprio nei minuti finali grazie a una doppietta di Immobile. Gli azzurri passano così al comando del girone di qualificazione insieme alla Spagna (in realtà la ‘Roja’ è avanti per differenza reti), che ha battuto l’Albania: entrambe si trovano adesso a 7 punti.

Dopo il vantaggio firmato Belotti (primo gol in azzurro per lui) la strada sembrava tutta in discesa per l’Italia, che invece si è lasciata sopraffare dalla maggior brillantezza e dall’entusiasmo dei macedoni, bravi nella ripresa ad acciuffare il pari con il ‘palermitano’ Nestorovski (che nel primo tempo aveva anche preso una traversa) per poi ribaltare il risultato poco dopo con Hasani.

Fortuna per Ventura che Immobile ha vestito i panni del supereroe al momento giusto, riaccendendo la luce dopo un quarto d’ora di vero e proprio blackout: con i suoi due gol, l’attaccante della Lazio salva l’Italia da una figuraccia che altrimenti avrebbe complicato notevolmente il percorso degli azzurri verso i Mondiali.

 

ORE 22.39 – FINISCE LA PARTITA.

50′ s.t.: AMMONITO PETROVIC per un fallo tattico su Eder.

46′ s.t.: L’ITALIA TORNA IN VANTAGGIO! HA SEGNATO IMMOBILE! Azione insistita degli azzurri, su una respinta della difesa macedone Candreva rimette in mezzo per Immobile, che a un passo dalla porta appoggia in rete di testa.

45′ s.t.: 5 minuti di recupero.

44′ s.t.: GOL ANNULLATO ALL’ITALIA: Parolo si inserisce in area e mette dentro di testa, la rete viene annullata per fuorigioco: ma Mojsov sembrava tenere in gioco il centrocampista azzurro.

41′ s.t.: Sansone prova a sorprendere Bogatinov con un pallonetto dalla distanza: il portiere macedone recupera la posizione e blocca senza problemi.

39′ s.t.: Occasione Italia: Parolo colpisce di testa sugli sviluppi di un corner, ma spara addosso a Bogatinov, che si ritrova il pallone tra le braccia.

38′ s.t.: NELL’ITALIA ENTRA EDER, ESCE BELOTTI.

38′ s.t.: NELLA MACEDONIA ENTRA TRAJCEVSKI, ESCE HASANI.

37′ s.t.: L’Italia adesso è più determinata, la Macedonia soffre dietro e fa fatica a ripartire.

35′ s.t.: Sansone converge dalla sinistra e calcia da fuori: tiro respinto dalla difesa macedone.

33′ s.t.: L’Italia protesta per un presunto fallo di mano di Ristevski nella propria area di rigore: l’arbitro lascia correre.

30′ s.t.: PAREGGIO DELL’ITALIA! HA SEGNATO IMMOBILE! Azione insistita degli azzurri, Candreva riceve palla in area e lo serve in mezzo per Immobile, che da pochi passi mette dentro con la punta del piede sinistro.

29′ s.t.: Italia in bambola, situazione ideale per la Macedonia, sulle ali dell’entusiasmo.

26′ s.t.: Occasione Macedonia: Mojsov tutto solo nel cuore dell’area colpisce di testa sugli sviluppi di una punizione, Buffon fa il miracolo e salva gli azzurri.

25′ s.t.: AMMONITO PAROLO per un fallo su Hasani.

24′ s.t.: NELLA MACEDONIA ENTRA PETROVIC, ESCE NESTOROVSKI per infortunio.

22′ s.t.: AMMONITO IBRAIMI.

22′ s.t.: Ibraimi stende Verratti al limite dell’area: punizione per l’Italia da ottima posizione.

19′ s.t.: NELL’ITALIA ENTRA SANSONE, ESCE BERNARDESCHI.

19′ s.t.: NELL’ITALIA ENTRA PAROLO, ESCE BONAVENTURA.

17′ s.t.: Ibraimi ci prova da fuori, un’indecisione di Buffon costringe Bonucci a mettere in fallo laterale.

14′ s.t.: MACEDONIA IN VANTAGGIO! HA SEGNATO HASANI! Pandev scambia con Nestorovski, che non riesce a controllare: il pallone arriva ad Hasani, che si inserisce da dietro e calcia col destro, non lasciando scampo a Buffon.

12′ s.t.: PAREGGIO DELLA MACEDONIA! HA SEGNATO NESTOROVSKI! Verratti sbaglia un retropassaggio e regala palla a Nestorovski, che arriva al limite dell’area e calcia col destro: pallone nell’angolino alla sinistra di Buffon.

10′ s.t.: Sugli viluppi del corner, Mojsov riceve palla in area e prova il destro, ma calcia male e manda abbondantemente a lato.

9′ s.t.: Pericoloso cross dalla destra di Ristovski, Romagnoli non si fida e di testa mette in corner.

8′ s.t.: AMMONITO SPIROVSKI per una trattenuta in area a Bonucci a gioco fermo.

5′ s.t.: Occasione Italia: Immobile innescato da Bernardeschi entra in area, scarta Mojsov e calcia col sinistro da posizione defilata: Bogatinov esce e respinge col corpo.

4′ s.t.: Alioski mette in mezzo dalla sinistra, Bonucci allontana di testa.

3′ s.t.: Movimento davanti alla panchina dell’Italia: si scaldano Eder, Parolo e Darmian.

1′ s.t.: NELLA MACEDONIA ENTRA IBRAIMI, ESCE ZUTA.

ORE 21.48 – INIZIA IL SECONDO TEMPO.

ORE 21.32 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 0 – 1. Italia in vantaggio grazie alla prima rete in azzurro di Belotti (24′).

43′ p.t.: Occasione Italia: ottimo pallone messo in area da Candreva, Bonaventura a pochi passi dalla porta colpisce di testa ma non riesce a schiacciarlo: sul fondo.

41′ p.t.: Occasione Macedonia: ripartenza dei padroni di casa, Nestorovski colpisce di testa su cross di Pandev: pallone centrale, blocca Buffon.

40′ p.t.: AMMONITO ALIOSKI per una dura entrata su Candreva.

38′ p.t.: Alioski ci prova da fuori, ma non trova la porta.

36′ p.t.: Pandev arriva pericolosamente al limite dell’area azzurra, De Sciglio è attento e lo chiude prontamente.

33′ p.t.: Candreva mette in mezzo dalla destra, Bogatinov esce ma non s’intende con Ristevski e concede l’angolo.

30′ p.t.: Hasani commette fallo di mano al limite dell’area: punizione per l’Italia da posizione molto interessante.

27′ p.t.: Belotti viene innescato in area da un lancio lungo di Romagnoli: il ‘Gallo’ viene fermato per un fuorigioco parecchio dubbio.

24′ p.t.: ITALIA IN VANTAGGIO! HA SEGNATO BELOTTI! Primo gol in azzurro alla prima da titolare per il ‘Gallo’, che mette dentro con una zampata vincente sugli sviluppi del corner.

23′ p.t.: Immobile calcia al volo a pochi passi dalla porta su un altro cross di Candreva: Bogatinov respinge col piede e mette in angolo.

21′ p.t.: Cross di Candreva dalla destra, Bonaventura colpisce di testa ma manda addosso a Bogatinov, che blocca senza problemi.

19′ p.t.: La reazione dell’Italia arriva con Belotti, che ci prova da fuori: tiro centrale, Bogatinov blocca a terra.

18′ p.t.: TRAVERSA DELLA MACEDONIA! Nestorovski calcia al volo da fuori, il suo destro va sbattere sulla traversa a Buffon battuto.

15′ p.t.: Romagnoli perde palla ingenuamente, Alioski riparte in contropiede, arriva a ridosso dell’area azzurra ma poi prova un improbabile tiro da posizione defilata: pallone fuori, sull’esterno della rete.

14′ p.t.: Verticalizzazione di Pandev per l’inserimento in area di Alioski: Buffon esce e blocca il pallone.

12′ p.t.: L’Italia continua ad attaccare, la Macedonia è tutta rintanata nella propria metà campo.

9′ p.t.: Occasione Italia: cross dalla sinistra di Bonaventura, Immobile appoggia di testa per Candreva, che da posizione ravvicinata mette dentro: il gol viene annullato per fuorigioco del centrocampista azzurro.

9′ p.t.: Un altro lancio lungo, stavolta di Barzagli, che prova ad innescare Immobile: passaggio troppo corto e pallone recuperato dai macedoni.

6′ p.t.: Bonucci trova con un preciso lancio in area Belotti, che mette in mezzo per Immobile: il centravanti è troppo avanti rispetto al passaggio e non riesce a controllare.

4′ p.t.: Lancio improvviso di Verratti per Immobile, Bogatinov esce e anticipa l’attaccante azzurro.

2′ p.t.: Occasione Macedonia: Nestorovski manda in porta Pandev con una triangolazione, Buffon esce e il macedone si trascina il pallone fuori.

ORE 20.47 – INIZIA LA PARTITA. Italia in maglia bianca, nel primo tempo attacca da sinistra verso destra. Macedonia in completa divisa rossa.

ORE 20.41 – Squadre schierate in campo: è il momento degli inni nazionali.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

MACEDONIA (5-3-2): Bogatinov; Zuta (dal 1′ s.t. Ibraimi), Mojsov, Sikov, Ristevski, Ristovski; Spirovski, Hasani (dal 38′ s.t. Trajcevski), Alioski; Pandev, Nestorovski (dal 24′ s.t. Petrovic). CT: Angelovski.

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Romagnoli; Candreva, Bernardeschi (dal 19′ s.t. Sansone), Verratti, Bonaventura (dal 19′ s.t. Parolo), De Sciglio; Belotti (dal 38′ s.t. Eder), Immobile. CT: Ventura.

MARCATORI: 24′ p.t. Belotti (I), 12′ s.t. Nestorovski (M), 14′ s.t. Hasani (M), 30′ s.t. Immobile (I), 46′ s.t. Immobile (I).

AMMONITI: Alioski, Spirovski, Ibraimi, Petrovic (M); Parolo (I).

ESPULSI: –

ARBITRO: Makkelie (Olanda).

———

Dopo la vittoria su Israele (1-3) e il pari contro la Spagna (1-1), l’Italia di Ventura fa visita alla Macedonia nel match valido per la 3a giornata del Gruppo G di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018.

Agli azzurri, a pari punti con la Spagna (4), serve una vittoria per mantenere il contatto con il primo posto, attualmente occupato dall’Albania di De Biasi, sorprendentemente al comando a punteggio pieno (6).

La Macedonia, n°146 del ranking mondiale, è l’ultima del girone: ha perso le prime due partite contro Albania e Israele (entrambe per 2-1) e ha subito ben 10 gol nelle ultime 5 gare disputate. Nessun precedente tra le due squadre: è il primo incontro ufficiale.

(Foto da Twitter)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it