aggressione foggia, aggressione vicepreside, foggia vicepreside, Murialdo foggia, pestaggio docente foggia

Tentativo di rapimento oggi pomeriggio all’ospedale Cardarelli di Campobasso. Un bimbo ivoriano di circa tre anni, ospite di un centro di accoglienza per migranti, è stato sottratto con forza alle cure dei medici e portato via da una donna di colore.

Quest’ultima ha detto di essere la nonna del piccolo ed è riuscita a fuggire dalla struttura. La polizia è però riuscita a rintracciare e a riportare in ospedale il bimbo.

Dai primi accertamenti è emerso che la madre del bambino sarebbe morta in uno dei tanti viaggi della speranza, mentre il padre risulta deceduto in Costa d’Avorio.

Il grado di parentela tra la donna e il piccolo è in corso di accertamento da parte del Tribunale dei minori e dei servizi sociali.