il Caso Maugeri

Milano, Roberto Formigoni condannato a 6 anni
Stabilita anche l’interdizione dai pubblici uffici

di . Categoria: Cronaca, Lombardia, Politica

caso Maugeri, caso san Raffaele, condanna Formigoni, condanna Roberto Formigoni, Milano, processo caso Maugeri, processo Formigoni, Roberto Formigoni

Sei anni di carcere e di interdizione dai pubblici uffici per l’ex governatore della Regione Lombardia Roberto Formigoni. La decisione, presa dalla decima sezione penale del Tribunale di Milano, riguarda il processo sul caso Maugeri e San Raffaele.

L’ex numero uno del Pirellone era imputato per associazione per delinquere e corruzione con altre nove persone. Condannati anche i presunti “collettori” delle tangenti, Pierangelo Daccò, a 9 anni, e due mesi e l’ex assessore regionale Antonio Simone, a 8 anni e 8 mesi.

Condannati anche l’ex direttore amministrativo della Maugeri, Costantino Passerino, a 7 anni, e l’imprenditore Carlo Farina a 3 anni e 4 mesi. Il tribunale ha inoltre condannato Formigoni in solido con Daccò e Simone a versare una provvisionale complessiva alla Regione Lombardia di 3 milioni di euro.

Ma per l’ex governatore della Lombardia arriva anche la confisca di circa 6,6 milioni di euro, tra cui la quota del 50% di proprietà di una villa in Sardegna finita al centro dell’inchiesta. “Non ho commenti da fare. Prendo atto di questa vicenda. Punto”, ha commentato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni.

 

22 dicembre 2016

LASCIA IL TUO COMMENTO







LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news