il presidente eletto aveva attaccato le Nazioni Unite

Donald Trump tende una mano a Netanyahu
“Adesso basta trattare Israele con disprezzo”

di . Categoria: Esteri, Politica

atomica miniaturizzata, bomba atomica Corea del Nord, corea del nord, risposta usa corea del nord, trump atomica corea, Trump corea del Nord

Il presidente eletto degli Usa, Donald Trump, tende una mano ad Israele su Twitter.

“Non possiamo continuare a far sì che Israele sia trattata con totale disprezzo e mancanza di rispetto”, ha scritto.

“Israele aveva negli Usa un grande amico, ora non più. L’inizio della fine è stato l’orribile accordo con l’Iran, e ora con l’Onu”, aggiunge.

I tweet arrivano poco prima del discorso del segretario di Stato John Kerry sul voto all’Onu e sul processo di pace in Medio Oriente. Trump ha criticato l’amministrazione Obama per la sua presa di posizione contro le colonie israeliane.

“La soluzione di due Stati per israeliani e palestinesi è in pericolo”, ha detto il segretario di Stato americano John Kerry, sottolineando che ci si sta muovendo verso una soluzione che non piace a nessuno. “La nostra amicizia con Israele non significa che gli Stati Uniti devono accettare ogni politica: lo status quo punta a una perpetua occupazione”, spiega. Per Kerry “l’agenda dei coloni non deve definire il futuro di Tel Aviv poiché minaccia la pace”.

Immediato il messaggio di ringraziamento di Netanyahu a Trump: “Grazie presidente eletto Trump, grazie per la tua calda amicizia e il tuo netto sostegno a Israele”.

Nei giorni scorsi il presidente eletto aveva attaccato anche le Nazioni Unite, definendole “solo un club dove la gente si ritrova a fare chiacchiere e divertirsi”.

28 dicembre 2016

LASCIA IL TUO COMMENTO







LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news