Nella grotta dei fontanazzi

Vicenza, speleosub muore in un’immersione
L’uomo è rimasto incastrato in un cunicolo

di . Categoria: Cronaca, Veneto

incidente ischia, ischia sub, morti ischia, morti sub ischia, nomi morti ischia, sub annegano ischia, sub annegati, sub morti ischia

Non c’è stato nulla da fare per uno speleosub polacco morto oggi pomeriggio in Valbrenta (Vicenza) durante un’immersione nella grotta dei ‘Fontanazzi’, a Solagna. La vittima aveva 31 anni. L’uomo stava effettuando in compagnia con tre connazionali una serie di immersioni.

Il gruppo di sub si trovava a una quindicina di metri di profondità quando, al momento di risalire, il 31enne è rimasto incastrato in un cunicolo, già privo di sensi. L’allarme è stato immediato, ma quando sul posto sono intervenuti i sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Bassano del Grappa (Vicenza) l’uomo era già deceduto.

Ai soccorsi hanno preso parte anche i carabinieri della stazione di Solagna e una squadra sub dei vigili del fuoco di Vicenza. Il corpo è stato recuperato dai sommozzatori del soccorso alpino, assistiti dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Mestre.

 

5 gennaio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO







LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news