Aggiornato alle: 15:18

Serie B, Perugia – Cesena, festa di gol: finisce 3 – 3

di Andrea Zito

» Sport » Serie B, Perugia – Cesena, festa di gol: finisce 3 – 3

Serie B, Perugia – Cesena, festa di gol: finisce 3 – 3

| lunedì 23 Gennaio 2017 - 19:55
Serie B, Perugia – Cesena, festa di gol: finisce 3 – 3

PERUGIA – CESENA: FINALE 3 – 3 – Marcatori: 10′ p.t. Kone (P) autogol, 2′ s.t. Ciano (C), 6′ s.t. Ricci (P), 14′ s.t. Kone (C), 24′ s.t. Cocco (C), 30′ s.t. Forte (P)

Due partite in una. Nella prima il Perugia fa il minimo sindacale ma tanto gli basta per avere la meglio su un Cesena svogliato e abulico, grazie oltretutto a un goffo autogol di Kone. Sono bastati due cambi nell’intervallo (dentro Garritano e Cocco) per cambiare completamente la partita. E si è vista una gara bella, divertente, veloce e ricca di gol.

In 90 secondi il Cesena prima reclama un rigore (forse c’era) e poi segna con Ciano, dimostrando ben altra vitalità. Neanche l’immediato nuovo vantaggio del Perugia con un bel tiro di Ricci smonta i romagnoli che corrono di più e meglio: in dieci minuti prima Kone e poi Cocco ribaltano il risultato e soltanto una prodezza di Forte (e un errore di Agazzi) permettono a un Perugia in affanno di guadagnare il pareggio. Risultato tutto sommato giusto che lascia però il Cesena in piena zona retrocessione.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE

————-

Tre minuti di recupero

44′ s.t.: NEL CESENA ENTRA CINELLI, ESCE SCHIAVONE

40′ s.t.: AMMONITO LIGI per gioco falloso.

39′ s.t.: Punizione fiacca di Buonaiuto dalla lunga distanza, nessun problema per Agazzi.

35′ s.t.: NEL PERUGIA ENTRA BUONAIUTO, ESCE FORTE

30′ s.t.: NUOVO PAREGGIO. FORTE. Su cross di Guberti dalla sinistra, Agazzi esce male sbagliando la presa, da terra Forte ha il riflesso giusto e tocca la palla nella porta vuota.

28′ s.t.: NEL PERUGIA ENTRA DEZI, ESCE ACAMPORA

24′ s.t. : CESENA IN VANTAGGIO. COCCO. Bella azione in velocità dei romagnoli. Garritano apre bene sulla destra per Balzano che cross in mezzo rasoterra e trova l’anticipo di Cocco che insacca da pochi passi.

23′ s.t.: Ancora Acampora alla conclusione, tiro ribattuto in corner da un difensore.

21′ s.t.: Acampora prova a sorprendere il portiere con un tiro da molto lontano, Agazzi è attento.

18′ s.t.: NEL PERUGIA ENTRA ZEBLI, ESCE RICCI

17′ s.t.: Tiro al volo di collo destro di Brighi dai venti metri, palla alta di poco.

14′ s.t.: PAREGGIO DEL CESENA. KONE. Il giocatore di colore riscatta l’autogol con una rete di pregevole fattura: riceve palla da Cocco al limite dell’area, supera in dribbling Belmonte e calcia forte di destro.

7′ s.t.: AMMONITO RICCI per essersi tolto la maglia dopo il gol.

6′ s.t.: GOL PERUGIA. RICCI. Bella azione di di Chiara che arrivato al limite dell’area appoggia orizzontale per l’accorrente Ricci che segna con un bolide rasoterra alla destra del portiere.

2′ s.t.: PARI DEL CESENA. CIANO. Su un tiro di Cocco, rimpallato, Ciano è il primo ad arrivare sulla palla e segna in scivolata da 5 metri. Già nei primi 90 secondi si era visto un Cesena diverso dal punto di vista della motivazione.

NEL CESENA ENTRANO COCCO E GARRITANO, ESCONO LARIBI E RODRIGUEZ

VIA ALLA RIPRESA

FINE PRIMO TEMPO. Vantaggio casuale ma meritato per il Perugia. Il Cesena è “non pervenuto”, lontano parente della squadra che ha vinto col Sassuolo.

45′ p.t.: Quasi autogol di Belmonte che per anticipare Laribi devia nella sua porta: buon riflesso di Brignoli che respinge.

42′ p.t.: Perugia vicino al raddoppio. Su azione di punizione la palla arriva a Volta che dal vertice dell’area piccola tira alto in giravolta.

39′ p.t.: AMMONITI GUBERTI E BALZANO. Tra i due scintille dopo un fallo di gioco.

32′ p.t.: Rodriguez, innescato da Ciano, scappa in contropiede ma tarda a tirare e si fa stoppare da un difensore.

26′ p.t.: Agazzi para d’istinto con i piedi su un tiro di Ricci scoccato da dieci metri, su respinta corta della difesa romagnola.

24′ p.t.: Belmonte protesta per un fallo di mano in area (chiaramente involontario) su azione di corner.

21′ p.t.: Primi cenni di risveglio del Cesena che si trova sempre più di frequente nella tre quarti di campo avversaria.

14′ p.t.: Brighi apre al limite dell’area per Guberti che calcia a lato da buona posizione.

10′ p.t. – GOL PERUGIA! Autogol di Kone! Punizione battuta da Di Chiara dalla sinistra, sulla quale Kone prova a spazzare di testa… Kone però sbaglia completamente la direzione e batte il proprio portiere Agazzi sul secondo palo.

8′ p.t. – Possesso prolungato del Perugia, che poi arriva al limite dell’area con Terrani, che rientra sul sinistro e prova il mancino rasoterra. Agazzi blocca in scioltezza.

3′ p.t. – Fase di studio in questi primi minuti: il Cesena cerca il gioco sulle fasce, il Perugia opta per il lancio lungo ma senza risultati.

ORE 20.31: INIZIA LA PARTITA. Perugia (in maglia rossa) attacca da sinistra verso destra. Cesena in maglia bianca e pantaloncini neri.

ORE 20.29: Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Tra poco il via alla sfida.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PERUGIA (4-3-3): Brignoli; Belmonte, Volta, Mancini, Di Chiara; Brighi, Acampora (dal 28′ s.t. Dezi), Ricci (dal 18′ s.t. Zebli); Terrani, Forte (dal 35′ s.t. Buonaiuto), Guberti. All. Bucchi.

CESENA (3-5-2): Agazzi; Rigione, Perticone, Ligi; Balzano, Kone, Schiavone (dal 44′ s.t. Cinelli), Laribi (dal 1′ s.t. Cocco), Renzetti; Rodriguez (dal 1′ s.t. Garritano), Ciano. All. Camplone.

ARBITRO: Martinelli (Roma)

Perugia e Cesena sono le protagoniste del posticipo della prima di ritorno di Serie B. Negli scontri diretti, il Cesena non ha mai vinto in campionato al Curi (1 solo successo in Coppa Italia) nella sua storia, mentre il bilancio in casa per gli umbri è di 11 vittorie e 12 pareggi. All’andata finì 1-1 (reti di Guberti e Ligi).

Gli umbri (30 punti) provano a rilanciarsi in zona playoff dopo una sola vittoria nelle ultime 8 giornate (5 pari e 2 perse), mentre i bianconeri (terzultimi a 22 punti) cercano punti preziosi in chiave salvezza (nelle ultime 9 giornate hanno sempre alternato una vittoria e una sconfitta per un pitale di 5 perse e 4 vinte).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it