Aggiornato alle: 14:45

Serie B, la Spal si prende il secondo posto: battuto (2 – 0) il Perugia

di Riccardo Bagarella

» Sport » Serie B, la Spal si prende il secondo posto: battuto (2 – 0) il Perugia

Serie B, la Spal si prende il secondo posto: battuto (2 – 0) il Perugia

| sabato 25 Febbraio 2017 - 14:09
Serie B, la Spal si prende il secondo posto: battuto (2 – 0) il Perugia

Questa Spal non smette di sorprendere: la vittoria contro il Perugia (ottavo risultato utile consecutivo in campionato) permette alla squadra di Semplici di salire a 48 punti in classifica, scavalcare Verona e Benevento e mettere le mani sul secondo posto in solitaria, a -3 dalla capolista Frosinone.

SPAL – PERUGIA: 2 – 0

Marcatori: 38′ p.t. Floccari (S), 47′ s.t. Schiattarella (S)

>LE PAGELLE

Di Floccari e Schiattarella le reti decisive, che permettono a Ferrara di continuare a sognare una storica promozione in A: un sogno decisamente a portata di mano. Si ferma a 5 turni invece la striscia positiva del Perugia, che rimane comunque in piena corsa per i playoff; sfatato inoltre il tabù che aveva visto Bucchi sempre vittorioso nell’ultimo anno contro gli emiliani.

ORE 16.55 – FINISCE IL MATCH

47′ s.t.: RADDOPPIA LA SPAL, HA SEGNATO SCHIATTARELLA. Ottimo cross di Costa dalla sinistra, Schiattarella tutto solo davanti alla porta quasi sguarnita mette dentro facilmente.

45′ s.t.: 4 minuti di recupero.

45′ s.t.: NELLA SPAL ENTRA FINOTTO, ESCE ANTENUCCI.

43′ s.t.: NELLA SPAL ENTRA GASPARETTO, ESCE BONIFAZI.

41′ s.t.: Di Chiara stende Vicari sulla sinistra: buona punizione in attacco per la Spal. Nessun problema per il Perugia sugli sviluppi.

39′ s.t.: La Spal adesso prova a giocare col cronometro, il Perugia sembra un po’ sulle gambe e non spinge più come prima.

36′ s.t.: Colpo di testa di Vicari su corner: pallone di poco alto sopra la traversa.

34′ s.t.: Antenucci tenta un colpo di testa da fuori area ma non centra lo specchio.

31′ s.t.: NEL PERUGIA ENTRA ACAMPORA, ESCE BRIGHI.

29′ s.t.: NELLA SPAL ENTRA SCHIAVON, ESCE CASTAGNETTI.

27′ s.t.: AMMONITO TERRANI per proteste.

26′ s.t.: NEL PERUGIA ENTRA NICASTRO, ESCE DI CARMINE.

25′ s.t.: Schiattarella prova a scambiare in area con Arini, Brignoli con un’ottima scelta di tempo gli sbarra la strada.

22′ s.t.: Il Perugia protesta per una caduta di Di Carmine nell’area della Spal: per l’arbitro non c’è nulla.

20′ s.t.: Spal troppo schiacciata nella propria trequarti difensiva: il Perugia riesce ad arrivare costantemente dalle parti di Meret.

17′ s.t.: Di Chiara ci prova da fuori: conclusione murata dalla difesa di casa.

15′ s.t.: Occasione Perugia! Grande entrata in area con tanto di tunnel da parte di Guberti, che poi calcia in porta: si salva in qualche modo la difesa della Spal.

13′ s.t.: NEL PERUGIA ENTRA TERRANI, ESCE GNAHORÉ.

13′ s.t.: Costa sfonda sulla sinistra, trova il fondo ma sbaglia il cross e manda direttamente sul fondo.

11′ s.t.: Il Perugia sta attaccando con insistenza ormai da qualche minuto, la Spal sta rischiando un po’ troppo dietro.

6′ s.t.: Occasione Perugia! Dopo un mezzo pasticcio della sua difesa Meret risolve uscendo alla grande su Dezi, che nel tentativo di colpire il pallone commette fallo sul portiere della Spal: che coraggio!

5′ s.t.: Occasione Perugia! Ricci tira da fuori, Meret si distende alla sua destra e blocca in qualche modo.

2′ s.t.: Occasione Perugia! Doppia conclusione in area dopo una bella giocata di Di Chiara: entrambi i tiri vengono murati dai difensori della Spal.

1′ s.t.: Bella idea di Schiattarella in verticale per Floccari: Brignoli arriva per primo e blocca.

ORE 16.06 – INIZIA LA RIPRESA. Nessun cambio nelle due formazioni.

ORE 15.48 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 1 – 0.

46′ p.t.: Occasione Spal! Ancora Arini, stavolta di testa, manda alto di un niente sugli sviluppi di un corner.

45′ p.t.: 2 minuti di recupero.

45′ p.t.: AMMONITO DEL PRETE per un fallo su Bonifazi.

42′ p.t.: Occasione Spal! Arini riceve palla in area, se la sposta sul sinistro e calcia subito: pallone di poco fuori alla destra di Brignoli.

40′ p.t.: AMMONITO MONACO per un fallo su Antenucci.

39′ p.t.: AMMONITO FLOCCARI per essersi tolto la maglia durante l’esultanza.

38′ p.t.: SPAL IN VANTAGGIO, HA SEGNATO FLOCCARI! L’attaccante riceve palla sulla trequarti, arriva al limite e calcia col sinistro: il tiro viene leggermente deviato da Volta e la traiettoria finisce per beffare Brignoli.

36′ p.t.: Ricci ci prova da fuori ma non trova la porta: alto sopra la traversa.

35′ p.t.: Fase un po’ brutta del match, gioco interrotto a più riprese per una serie di falli a centrocampo.

32′ p.t.: Occasione Spal! Gran destro a giro di Antenucci: pallone fuori di un niente alla destra di Brignoli.

30′ p.t.: Un insidioso tiro-cross di Del Prete mette alla prova i riflessi di Meret, che respinge di pugno; poi il pallone arriva a Guberti, che calcia da fuori ma manda altissimo.

28′ p.t.: Spal più vivace in questi ultimi minuti dopo l’avvio un po’ più arrembante del Perugia.

25′ p.t.: Schiattarella mette in area per Antenucci, che non ci arriva per un niente: Brignoli esce e blocca.

22′ p.t.: Tentativo di cross da parte di Del Prete: traversone deviato in angolo.

19′ p.t.: Di Carmine prova a mettere in mezzo dalla destra: libera la difesa della Spal.

14′ p.t.: Partita combattuta, si lotta molto soprattutto a centrocampo: gli spazi per colpire sono davvero ridotti.

11′ p.t.: Castagnetti lancia in avanti per il movimento di Schiattarella, Brignoli esce con coraggio e anticipa l’avversario.

8′ p.t.: Occasione Perugia! Bel tiro da fuori di Guberti, Meret è attento e blocca a terra.

5′ p.t.: Occasione Perugia! Di Carmine sfonda in area e calcia a pochi passi dalla porta: Meret in uscita para a mano aperta e mette in corner. Nessun pericolo per la Spal sugli sviluppi.

3′ p.t.: Lazzari prova il sinistro da posizione parecchio defilata: non trova la porta, pallone alto.

ORE 15.01 – INIZIA IL MATCH. Spal in maglia bianca con strisce azzurre verticali, attacca da destra verso sinistra. Perugia in completa divisa nera.

FORMAZIONI UFFICIALI

SPAL (3-5-2): Meret; Bonifazi (dal 43′ s.t. Gasparetto), Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella, Castagnetti (dal 29′ s.t. Schiavon), Arini, Costa; Antenucci (dal 45′ s.t. Finotto), Floccari. All.: Semplici.

PERUGIA (4-3-2-1): Brignoli; Del Prete, Volta, Monaco, Di Chiara; Brighi (dal 31′ s.t. Acampora), Ricci, Gnahoré (dal 13′ s.t. Terrani); Guberti, Dezi; Di Carmine (dal 26′ s.t. Nicastro). All.: Bucchi.

MARCATORI:38′ p.t. Floccari (S), 47′ s.t. Schiattarella (S).

AMMONITI: Floccari (S); Monaco, Del Prete, Terrani (P).

ESPULSI: –

ARBITRO: Di Martino (Teramo).

——-

Scontro al vertice al ‘Mazza’ di Ferrara: la Spal (45), reduce da 7 risultati utili di fila, può portarsi momentaneamente al primo posto a pari punti col Frosinone, impegnato nello scontro diretto col Verona; il Perugia (39), quinto in classifica e imbattuto da 5 turni, punta a consolidare la zona playoff rimanendo agganciato ai primi posti.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it