Un grande Perugia batte il Benevento 3 – 1: quinto posto in classifica

di Andrea Fabbricatore

» Sport » Un grande Perugia batte il Benevento 3 – 1: quinto posto in classifica

Un grande Perugia batte il Benevento 3 – 1: quinto posto in classifica

| venerdì 17 Marzo 2017 - 19:51
Un grande Perugia batte il Benevento 3 – 1: quinto posto in classifica

PERUGIA – BENEVENTO 3 – 1 

Marcatori: 1′ p.t. Nicastro (P), 25′ p.t. Ceravolo (B), 36′ p.t. Di Carmine (P), 22′ s.t. Acampora (P). Al 35′ s.t. espulso Belmonte (P)

>LE PAGELLE

Il Perugia sale, a passi da gigante, al quinto posto in classifica, portandosi a meno uno proprio dal Benevento.

La squadra di Bucchi vive un momento magico: 1 sola sconfitta nelle ultime 9 partite e 4 risultati utili consecutivi in campionato. Inverso, invece, il discorso per il Benevento, in netto calo rispetto alla prima parte di stagione, che ha raccolto soltanto 2 punti nelle ultime 5 gare.

Il Perugia ha dominato in lungo e in largo la partita, riuscendo addirittura a sbloccarla dopo 20 secondi dall’inizio. Una volta ottenuto il doppio vantaggio, la squadra umbra ha subito nel finale, quando l’espulsione di Belmonte per doppia ammonizione, rischiava di diventare un fattore.

ORE 22.27 FINISCE IL MATCH

47′ s.t. – Azione personale di Gnahore, dribbling e assist per Di Carmine che chiude troppo col destro dall’interno dell’area.

38′ s.t. – Cross da sinistra di Venuti, Ciciretti calcia al volo col sinistro dall’interno dell’area. Palla fuori di poco.

36′ s.t. – NEL PERUGIA ENTRA MONACO ED ESCE NICASTRO

35′ s.t. – BELMONTE ESPULSO! Doppio giallo! Costretto al fallo da ultimo uomo per fermare Ceravolo

31′ s.t. – Ottima uscita fuori dall’area di Brignoli che anticipa Ceravolo pronto a calciare

27′ s.t. – Annullato gol a Di Chiara per posizione irregolare

21′ s.t. – GOL PERUGIA! ACAMPORA! Bel triangolo in area di rigore di Gnahore e Terrani, quest’ultimo serve la palla a rimorchio per Acampora che calcia di prima intenzione col sinistro.

19′ s.t. – AMMONITO BELMONTE

19′ s.t. – NEL PERUGIA ENTRA TERRANI ED ESCE GUBERTI

14′ s.t. – AMMONITO GYAMFI

12′ s.t. – NEL PERUGIA ENTRA GNAHORE ED ESCE RICCI.

11′ s.t. – Grandioso salvataggio di Pezzi che si immola deviando in corner il tiro al volo di Di Carmine

8′ s.t. – Brignoli sbaglia il rinvio, Ceravolo ruba palla e serve Ciciretti, il cui tiro viene smorzato sul nascere.

2′ s.t. – AMMONITO LUCIONI

ORE 21.35 INIZIA IL SECONDO TEMPO

ORE 21.18 FINISCE IL PRIMO TEMPO

43′ p.t. Percussione centrale di Di Chiara e conclusione di sinistro: di poco alta.

36′ p.t. – GOL PERUGIA! DI CARMINE! Punizione battuta sulla trequarti da Di Chiara, la deviazione della barriera fa impennare il pallone che piove all’interno dell’area dove Di Carmine si avventa in scivolata. Portiere preso in contro tempo e palla in rete.

25′ p.t. – GOL PERUGIA! CERAVOLO! L’attaccante entra in possesso della palla all’interno dell’area, finta di tiro, rientra sul sinistro e calcia a giro sul secondo palo. Palla all’incrocio e Brignoli incolpevole.

20′ p.t Ciciretti, all’interno dell’area, scarta il portiere ma viene anticipato in scivolata da Volta.

15′ p.t. – Ricci prova il colpo dalla distanza: palla in curva.

6′ p.t. – Inserimento di Guberti in area di rigore e conclusione di destro: blocca Gori.

5′ p.t. – Cross dalla destra di Ciciretti, grande uscita di Brignoli in presa alta.

1‘ p.t. – GOL PERUGIA! NICASTRO! Ottimo cross dalla fascia destra da parte di Del Prete, Nicastro si libera dalla marcatura e stacca di testa dall’altezza del dischetto. La palla si insacca all’angolino, nulla da fare per Gori.

ORE 20.32 INIZIA IL MATCH

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Perugia: Brignoli, Acampora, Guberti (dal 19′ s.t. Terrani), Ricci (dal 12′ s.t. Gnahore), Di Carmine, Volta, Belmonte, Del Prete, Nicastro (dal 36′ s.t. Monaco), Di Chiara, Brighi

Benevento: Gori, Pezzi (dal 23′ s.t. Venuti), Lucioni, Ceravolo, Ciciretti, Chisbah, Camporese, Gyamfi, Cissé, Falco, Viola (dal 23′ s.t. Eramo)

Il Perugia, dopo il pareggio ottenuto in casa contro il Frosinone ha confermato proprio periodo positivo anche nelle due difficili trasferte giocate con Avellino e Cittadella, e grazie ai quattro punti conquistati la squadra allenata da Bucchi è riuscita a conservare l’attuale sesto posto.

Discorso differente per il Benevento che ha ottenuto 2 punti nelle ultime 4 partite, mettendo a referto soltanto 2 gol.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820