Aggiornato alle: 01:58

Giacomo “aveva un coltello nel cuore” |Così è morto lo studente italiano in Spagna

di Redazione

» Cronaca » Giacomo “aveva un coltello nel cuore” |Così è morto lo studente italiano in Spagna

Giacomo “aveva un coltello nel cuore” |Così è morto lo studente italiano in Spagna

| mercoledì 22 Marzo 2017 - 15:00
Giacomo “aveva un coltello nel cuore” |Così è morto lo studente italiano in Spagna

Si sarebbe trattato di suicidio. È quanto sostengono gli inquirenti spagnoli sulla morte di Giacomo Nicolai, lo studente 24enne di Fermo trovato morto nel suo appartamento a Valencia, in Spagna, dove si trovava in Erasmus.

Il giovane frequentava la facoltà di Ingegneria a Torino.

A trovare il corpo sono stati i due coinquilini, rientrati nella casa che si trova a via Calle Josè Maria de Haro, in un quartiere vicino al porto della città.

L’italiano aveva un coltello piantato nel cuore. Per le autorità, che hanno sentito i due coinquilini, si è trattato di suicidio.

I ragazzi hanno dichiarato che il 24enne, la notte precedente alla tragedia, era nella sua stanza da solo e che in casa non era entrato nessuno. Nell’appartamento non c’erano segni di effrazione.

Il magistrato inquirente dopo l’ispezione cadaverica effettuata a ridosso del decesso, ha disposto l’esame autoptico. La tesi è avvalorata anche dalle forze dell’ordine di Valencia che hanno rilasciato un comunicato.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it