Maverick Viñales domina le terze prove libere in Qatar dietro  la Suzuki di Iannone, la Ducati di Dovizioso e le due Honda di Marquez e Pedrosa. Indietro due big: Rossi non riesce ad andare oltre il decimo tempo e Jorge Lorenzo, fuori dai migliori 10. Domani le qualifiche ufficiali.

Nel primo pomeriggio italiano c’era stata una sorpresa: il più veloce nella seconda sessione di libere della MotoGp, è stato il britannico Scott Redding del team Pramac. Con il tempo di 1.55:085 ha preceduto il ducatista Dovizioso e Jonans Folger con il team Monster Tech3.

Maverik Vinales, che per gran parte della sessione è stato primo, ha chiuso con il quinto tempo precedendo il compagno di squadra Rossi. Lo spagnolo ha dovuto fronteggiare anche la prima caduta della stagione, fortunatamente senza conseguenze.

Solo ottavo Lorenzo e nono Marquez. Più indietro l’altra Honda di Pedrosa e l’italiano Iannone che ancora con la Suzuki non ha trovato il giusto compromesso.

I top rider non si sono scoperti, studiando bene la pista e preparandosi al meglio per la prima qualifica ufficiale prevista per domani.

Immagine sito ufficiale MotoGp